Liliana Resinovich, il marito shock: "Tessuti e ossa. Come è andata con Sterpin"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Liliana Resinovich, il marito shock: “Tessuti e ossa. Come è andata con Sterpin”

Liliana Resinovich

Il marito di Liliana Resinovich, Sebastiano Visintin, ha parlato ancora della morte della moglie dando dettagli molto forti.

Il caso di Liliana Resinovich, la donna di 63 anni scomparsa a Trieste il 14 dicembre 2021 e trovata morta il 5 gennaio 2022, continua ad essere un mistero. Tanti i dubbi su cosa sia accaduto e diverse le figure controverse che hanno a che fare con la vicenda. Tra queste c’è anche suo marito, Sebastiano Visintin, che ha voluto prendere parte alla recente puntata di ‘Chi l’ha visto?’, programma Rai condotto da Federica Sciarelli. L’uomo ha dato alcuni dettagli davvero terribili sulla compianta moglie e ha chiamato di nuovo in causa anche l’amico speciale della donna, Claudio Sterpin.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

cadavere in obitorio

Il corpo di Liliana Resinovich: parla Sebastiano Visintin

Visintin ha preso parte alla recente puntata di ‘Chi l’ha visto?’ e ha spiegato subito il motivo per il quale ha chiesto di partecipare: “Volevo essere presente perché sono quasi 31 mesi che ancora non so cosa è successo a Liliana. Quando è morta, come è morta e perché è morta. Questo è il mio dramma e per questo sono venuto qua”, le su eparole.

Sui dubbi, le incongruenze, anche delle sue parole dette nei mesi, però, Visintin non ha voluto commentare: “Non voglio parlare di questo, mi stai dicendo delle cose che non voglio affrontare, non siamo in un tribunale”, ha spiegato. Poi, ecco alcuni dettagli orribili sul corpo della povera Liliana: “[…] Ho sentito i miei consulenti che a fine mese dovranno visionare i vetrini. Anche perché del corpo di Liliana è rimasto poco, i tessuti molli e le ossa non ci sono più, perché il cadavere non è stato tenuto in una bara zincata ma in un sacco e poi in una bara di legno”, le frasi dette dall’uomo e riprese da Fanpage.

Le nuove accuse a Sterpin

Il marito della Resinovich ha proseguito dicendo che non è lui che deve dare delle risposte su quanto accaduto ma, allo stesso tempo, ha manifestato ancora una volta la sua visione di quanto sarebbe successo alla moglie. Anche in questo caso ha chiamato in causa l’amico speciale di Liliana, Claudio Sterpin. “Il mio pensiero però è che dev’essere successo qualcosa di molto pesante. Al signor Sterpin ho chiesto spiegazioni sul contenuto di questa telefonata di 16 minuti avvenuta tra loro il giorno 13. Il contapassi di Liliana ha registrato che ha fatto diversi metri dentro casa e che era molto agitata”.

E ancora: “Credo che Liliana e Sterpin abbiano avuto uno scontro sulle idee di lui. Evidentemente Liliana non era d’accordo sulle cose che diceva. Io sono convinto che questa storia d’amore tra loro non ci sia stata. Una frequentazione magari, sì. Non vedo l’ora che la Procura a un certo punto ci dica, una volta che la dottoressa Cattaneo avrà fatto la sua relazione, cosa è successo”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2024 13:24

Yara Gambirasio, il dettaglio sul ritrovamento del corpo fa sperare Bossetti

nl pixel