La Repubblica – L’indiscrezione: attriti tra Vincenzo Montella e Massimiliano Mirabelli?

Massimiliano Mirabelli e Vincenzo Montella a confronto: dibattito acceso ma costruttivo, la società si conferma grande e fa da scudo al proprio allenatore.

chiudi

Caricamento Player...

Secondo quanto riportato da La Repubblica, nei giorni scorsi, dopo la sconfitta rimediata in Sampdoria-Milan e la bufera mediatica che ne è seguita, a Milanello avrebbe avuto luogo un acceso diverbio tra l’allenatore Vincenzo Montella e il ds milanista Massimiliano Mirabelli, mostrando per la prima volta una frattura in quell’unità di intenti sbndierata da questa estate, ossia durante l’attivissimo mercato del Milan. Inevitabilmente i due, di fronte alla difficoltà della squadra, hanno avuto il bisogno di far valere le proprie idee ma non in cieca presunzione, bensì in coraggio e professionalità. Il ds fa il suo gioco invitando in tecnico a mettere in campo tutta la potenza di fuoco regalata dalla campagna acquisti, l’allenatore predica calma e sottolinea come i giocatori, una volta acquistati, vadano fatti crescere e ambientare.

Fiducia (a tempo determinato) all’allenatore, ora tocca a Vincenzo Montella

Lasciato alle spalle il confronto cpmunque costruttivo, la società, una grande società per serietà e trasparenza, si è schierata in difesa dell’Aeroplanino per regalare a lui e alla squadra la serenità necessaria per ripartire dopo una grande delusione sportiva ma soprattutto professionale. Confermato dunque il sostegno e ribadita la fiducia, starà ora all’ex allenatore di Fiorentina, Catania e Sampdoria scongiurare le voci e il rischio di un esonero.