Bayern Monaco, esonerato Ancelotti: fatale il 3-0 col Psg

Le strade del Bayern e di Carlo Ancelotti si separano. I tifosi del Milan già sognano, ora Montella rischia davvero.

chiudi

Caricamento Player...

Era nell’aria, adesso è arrivata anche l’ufficialità: il Bayern Monaco ha dato il benservito a Carlo Ancelotti. L’ex rossonero, dunque, non è più l’allenatore dei bavaresi. La scoppola di Parigi è costata cara al tecnico di Reggiolo, che lascia il Bayern dopo una stagione e pochi spiccioli (e un campionato vinto).

Troppi malumori, troppe battute a vuoto. L’ultima débâcle, come detto, ieri al “Parco dei Principi” contro il Paris Saint-Germain di Neymar e Cavani. E adesso? Il Bayern Monaco, ovviamente, ripartirà da una nuova guida (Willy Sagnol), Carletto chissà… In attesa di conoscere il futuro del 58enne mister emiliano, sul web si è già scatenata la Ancelotti-mania. I tifosi rossoneri sognano un clamoroso ritorno, mister Vincenzo Montella un po’ meno. Ma tant’è…

Serie A, settima giornata: il Milan ospita la Roma a San Siro

Da oggi, ne siamo certi, lo spettro di Ancelotti aleggerà pericolosamente su Milanello. Molta più pressione, molte più aspettative: il popolo milanista aspetta al varco l’Aeroplanino, che non può permettersi altri passi falsi. Un eventuale doppio scivolone contro Roma e Inter potrebbe costare – adesso sì – la panchina a Montella.