Elezioni Europee 2019, il PD presenta la lista dei candidati

Europee, il PD presenta la lista dei candidati: dagli scissionisti ai magistrati

E’ stata presentata la rosa dei 76 candidati del Partito Democratico per le prossime Europee. I renziani si sono astenuti.

ROMA – Il Partito Democratico ha ufficializzato la lista dei 76 candidati (39 donne e 37 uomini) per le prossime Europee. Il via libera è stato dato dalla direzione del partito nonostante le polemiche della vigilia. 30 gli esponenti che si sono astenuti mentre non c’è stato nessun voto contrario.

Un terzo – precisa il segretario Zingaretti nella conferenza stampa riportata da Repubblica dei candidati non sono iscritti. Non è una lista a mia immagine e somiglianza ma a quella del partito. Di fronte al rischio che il prossimo Parlamento abbia una maggioranza inquietante bisogna fare un salto di qualità e mettere in campo un nuovo progetto per affrontare le prossime elezioni. Dispiace di non essere stati compatti ma abbiamo garantito il pluralismo al 100%“.

Pd Nicola Zingaretti
Fonte foto: https://twitter.com/pdnetwork

Da Battiston a Pisapia: i candidati alle prossime Europee del PD

Entrando un po’ nel dettaglio della lista si possono trovare nome come quelli di Roberto Battiston o di Carlo Calenda e Giuliano Pisapia. In conferenza stampa il segretario Zingaretti spiega il motivo di queste scelte: “Ho mantenuto l’impegno – dichiara – di non stipulare un accordo politico tra partiti diversi. Su 76 candidati ci saranno solo due di Articolo1 che sosterrà la lista contro la vittoria dei sovranisti“.

Ma il Partito Democratico per queste elezioni Europee ha deciso di dare uno sguardo anche all’estero: “Nelle liste – rivela Zingaretti – del Nord-Ovest ospiteremo anche una rappresentante di En Marche. Il nostro slogano è di costruire una grande alleanza da Macron e Tsipras è già contenuta nella nostra lista“.

La speranza da parte della sinistra è quella di riuscire a portare a casa un risultato completamente diverso dalle ultime elezioni ma prima bisognerà conquistare la fiducia degli elettori che si è persa negli anni appena trascorsi.

fonte foto copertina https://twitter.com/pdnetwork

ultimo aggiornamento: 12-04-2019

X