E’ morta Lucette Destouches, la moglie del poeta Céline. La donna aveva 107 anni ed era la ‘fata’ dell’artista transalpino.

PARIGI (FRANCIA) – E’ morta Lucette Destouches, la moglie del poeta Célin. La donna aveva 107 anni ed è balzata alle cronache quasi due anni fa per aver autorizzato la ristampa degli scritti antisemiti del suo terzo marito. Una decisione che ha fatto discutere visto che lo stesso artista, dopo averli scritti, aveva sempre impedito la pubblicazione delle sue opere che sono state composte dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.

Alla fine, però, questa ristampa non è avvenuta con Gallimard che ha censurato i testi. E anche in questo caso non sono mancate le polemiche.

Chi era Lucette Destouches

Lucette Destouches è diventata molto nota in Francia dopo il matrimonio con il poeta Céline. Terze nozze per l’artista transalpino che in lei vedeva una “fata“. La donna, però, ha sempre cercato di mantenere lontano da lei la luce dei riflettori specialmente dopo la morte del marito. Da quando è diventata vedova ha sempre rifiutato interviste e fotografie perché i giornalisti volevano parlare di Céline e non di lei.

Ma la sua scelta di pubblicare i libri antisemiti ha procurato diverse polemiche in Francia. Alla fine, però, si è deciso di rispettare la volontà del poeta non mettendo a disposizione delle persone gli scritti del marito che sono stati composti al termine della Seconda Guerra Mondiale.

Lucette Destouches morta

La morte di Lucette Destouches è avvenuta nel pomeriggio di venerdì 8 novembre 2019 all’età di 107 anni. Massimo riserbo da parte della famiglia sulle cause del decesso. Nelle prossime ore saranno comunicate le modalità per omaggiare la donna.

Una scomparsa che lascia un vuoto nel mondo della letteratura francese visto il contributo dato dalla donna al marito durante la composizione delle opere.

fonte foto copertina https://twitter.com/VictorIsaacAnn3

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
celin esteri francia letteratura lucette destouches

ultimo aggiornamento: 08-11-2019


Molestie Placido Domingo annulla lo show a Tokyo

Nuovi guai per Roman Polanski, regista accusato di stupro