Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio positivo al Covid. Polemiche per la sua missione in Tunisia. Quando è stato in isolamento? E per quanti giorni?

Luigi Di Maio ha contratto il Covid durante il periodo natalizio ed è tornato negativo ad inizio gennaio. Il ministro degli Esteri tornerà regolarmente al lavoro il 10 gennaio. L’emergenza Covid preoccupa il governo. Oltre a Di Maio, infatti, sono risultati positivi anche Colao e D’Incà.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Luigi Di Maio positivo al Covid: “L’aumento dei contagi, anche causato da Omicron, ci deve spingere ad alzare il livello di guardia”

In molti mi state scrivendo, vi ringrazio per tutti questi messaggi e per il pensiero che mi state dedicando. Già da domani tornerò a lavorare in presenza alla Farnesina“, ha scritto il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio sui propri canali social. “L’aumento dei contagi, anche causato da Omicron, ci deve spingere ad alzare il livello di guardia. Il virus è silente e si trasmette con velocità, per questo vi prego di fare attenzione e di vaccinarvi. Tutelate voi stessi, le persone care e il prossimo. È la vita stessa che va tutelata. Non c’è spazio per strane teorie, qui ci sono solo la salute e la scienza, ed un unico antidoto al virus: il vaccino. È grazie a questa arma che si riescono a contenere il Covid e i suoi effetti più gravi. Sensibilizziamo più persone possibili“, prosegue Luigi Di Maio.

Le polemiche per la missione in Tunisia

Emersa la notizia della positività di Di Maio al Covid sono nate le polemiche per la missione del ministro degli Esteri in Tunisia. Questo perché il 28 dicembre Di Maio, stando alle informazioni comunicate anche dall’agenzia Ansa, ha avuto incontri con il presidente della Repubblica tunisina. Incontri, che, si legge, “si sono rivelati molto proficui perché hanno permesso di portare avanti e consolidare un dialogo mai interrotto con un Paese che per l’Italia è strategico, oltre che tradizionalmente amico“.

Da qui la domanda: Luigi Di Maio quando è risultato positivo al tampone per la ricerca del nuovo coronavirus? E quando è stato in isolamento? E per quanti giorni?

LUIGI DI MAIO
LUIGI DI MAIO

I ministri del governo Draghi risultati positivi al Covid

Sono tre i ministri del governo Draghi risultati positivi tra la fine del 2021 e i primi giorni del 2022: si tratta di Luigi Di Maio, Vittorio Colao e Federico D’Incà. Casi di positività che preoccupano anche in vista della votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica, in programma per il 24 gennaio.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-01-2022


Caos scuola, De Luca tiene chiuse elementari e medie. La Sicilia rinvia la riapertura. Governo impugna le chiusure

Vaccino obbligatorio, ci siamo: la mossa del governo