Luigi Di Maio declina la proposta di Nicola Zingaretti: “A me più che i patti interessano i fatti”. Davide Casaleggio: “Gli assenti hanno sbagliato”.

La festa del Movimento 5 Stelle a Napoli si apre con la chiusura di Luigi Di Maio a Nicola Zingaretti. Il Segretario dem aveva chiesto ai pentastellati di trasformare l’intesa in una vera e propria alleanza. Proposta cordialmente declinata dal leader dei Cinque Stelle.

Luigi Di Maio, “A me più che i patti interessano i fatti”

Intervenuto ai microfoni di SkyTG24, Luigi Di Maio ha commentato la proposta di Nicola Zingaretti rispondendo con un cordiale no grazie alla proposta di un’alleanza tra le due forze politiche.

“Non sono in questo momento all’ordine del giorno patti regionali né tantomeno nazionali. A me più che i patti interessano i fatti. Il patto in Umbria con Zingaretti è che se vince Bianconi nessun assessore sarà delle forze politiche”.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/LuigiDiMaio

Davide Casaleggio, “Le persone che dissentono ci sono sempre state”

Davide Casaleggio dalla kermesse napoletana ha parlato delle assenze illustri, dei gerarchi del Movimento 5 Stelle che hanno deciso di disertare la festa.

“Gli ex ministri M5S Giulia Grillo e Barbara Lezzi sono assenti? Per me hanno sbagliato. Dovevano partecipare all’evento. Le persone che dissentono all’interno del Movimento ci sono sempre state, ricordo che accadeva già nel 2005 quando siamo partiti ancora prima della nascita del Movimento. Ci sono tante opinioni diverse, l’importante è riuscire sempre a far sintesi”.

Dura invece la critica di Bugani, che ha puntato il dito contro i dissidenti.

“Persone che dieci anni fa avevano paura di fare il consigliere comunale o il candidato sindaco del piccolo paesino, oggi vorrebbero fare i ministri. E se non diventano ministri si arrabbiano”.

Di seguito il video con l’intervento di Luigi Di Maio a Sky.

? Ecco la mia intervista di poco fa a SkyTg24.

Pubblicato da Luigi Di Maio su Sabato 12 ottobre 2019
TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 12-10-2019


Crisi, polemiche e defezioni rovinano la festa al Movimento 5 Stelle

Italia Viva presenta i tre possibili simboli, Renzi: “Decidiamo il logo insieme” (FOTO)