Lutto nel cinema: addio al Danny DeVito italiano
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Lutto nel cinema: addio al Danny DeVito italiano

Luis Molteni

Il mondo del cinema e non solo piange la morte del famoso attore. Addio al Danny DeVito italiano, Luis Molteni, deceduto a 74 anni.

È morto l’attore e caratterista di cinema e teatro Luis Molteni. L’uomo, definito da tanti il Danny DeVito italiano, aveva 74 anni (li avrebbe fatti il 5 novembre prossimo). Nella sua lunga carriera ha lavorato anche con Alessandro Siani, Christian De Sica, Maurizio Nichetti, Sergio Castellitto e Leonardo Pieraccioni. Molteni è attualmente nelle sale cinematografiche con il film ‘Romeo è Giulietta’ di Giovanni Veronesi.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Luis Molteni
Luis Molteni

Addio a Luis Molteni: una lunga carriera di successi

Un terribile lutto ha colpito il mondo del cinema e non solo. A 74 anni è morto Luis Molteni. L’uomo, nato a Seregno, in Brianza, vanta una lunghissima carriera e tante apparizioni con i principali registi italiani.

Dopo l’esordio negli anni Ottanta con Maurizio Nichetti con ‘Ho fatto splash’, ecco una serie di ruoli che lo hanno portato a lavorare con Alessandro Siani ne ‘Il principe abusivo’, Christian De Sica, Sergio Castellitto, Leonardo Pieraccioni e tanti altri ancora.

L’ultima apparizione di Molteni è quella in ‘Romeo è Giulietta di Giovanni Veronesi, ancora oggi al cinema. Per lui oltre 45 anni di carriera cinematografica tra ruoli importanti e altri più piccoli e persino dei cameo.

Il saluto al Danny DeVito italiano

A dare l’ultimo saluto a Molteni è stato anche, via social, il profilo del ‘Nuovo Imaie’ che ha voluto dedicare un bel messaggio in un post al compianto attore con tanto di riferimento al suo essere definito il Danni DeVito italiano.

“Ti ricorderemo per il tuo aspetto alla Danny De Vito ‘de noantri’, per il tuo amore per il teatro e la passione per il cinema. Sei ancora sugli schermi con Romeo è Giulietta. Ti vedremo lì. Tu, intanto, goditi il viaggio. I tuo amici e colleghi”.

Parole che hanno subito raccolto diversi like e commenti d’affetto per il defunto attore.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2024 19:38

Strage di Erba, Olindo shock: “Li avrei uccisi in casa tutti e tre”

nl pixel