Durante i funerali della Regina Elisabetta II all’interno dell’Abbazia di Westminster, più di 2000 persone in nero in segno di lutto.

Oggi all’Abbazia di Westminster, alle 11:00, si è tenuta la cerimonia della Regina Elisabetta prima di essere sepolta nel castello di Windsor. Si sono chiusi così i funerali dopo 10 giorni di lutto per tutto il Regno Unito. Ad onorare l’addio alla sovrana, il dress code di più di 2000 persone vestite di nero ha reso omaggio alla giornata più importante mai visto prima.

Lutto
Lutto

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il dress code per la Regina

Circa 2000 persone all’interno dell’Abbazia di Westminster, tutte rigorosamente in un nero dress code, per celebrare i funerali della Regina. In prima fila i membri della famiglia reale, con gli uomini in uniforme militare a partire da re Carlo III. Al fianco del sovrano, sua moglie Camilla, con un abito nero con ricami applicati seguendo la linea dello scollo a v, abbinato ad un cappellino con veletta.

Impeccabili, dall’altro lato, i principi di Galles William e Kate con i figli George e Charlotte: lui con un completino scuro e la cravatta, mentre sua sorella si presenta con un cappello a falde rigide decorato da un fiocco dello stesso colore, i capelli sciolti sulle spalle e un cappottino lungo fino le ginocchia, abbottonato fino al colletto in velluto. Kate Middleton mostra il suo cappello a falde larghe e un collier di perle a più fili. Stesso copricapo anche per Meghan Markle, la moglie del principe Harry, che indossa un abito a mantella.

A mantenere l’ordine, migliaia gli agenti di polizia nelle vaste folli per le strade della capitale a causa della massiccia presenza di leader mondiali.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-09-2022


I simboli reali: il funerale della Regina Elisabetta II

Guerra in Ucraina: “è il momento di negoziare?” il generale Marco Bertolini