M5s, scoppia il caso dei rimborsi. Sei parlamentari espulsi in seguito all’istruttoria sui ritardi sulle rendicontazioni dei probiviri.

ROMA – M5s, scoppia il caso dei rimborsi. Sei parlamentari (cinque deputati e un senatore) sono stati espulsi in seguito all’istruttoria sui ritardi sulle rendicontazioni dei probiviri.

Le dimissioni di Fioramonti e il caso rimborsi

Le dimissioni di Fioramonti hanno aperto una nuova spaccatura all’interno del Movimento con la stretta agli inadempienti che rischia di aumentare il numero dei dissidenti.

Nelle scorse settimane è stata inviata una mail per ricordare a tutti i morosi di pagare la propria quota entro l’anno. Non si tratta di “un impegno morale” ma di “una vera e propria obbligazione giuridica“.

Il rischio di sanzioni ed esplusioni

La tensione all’interno del Movimento continua ad essere molto alta con i vertici che sono pronti a sanzionare tutte le persone che fino a questo momento non hanno saldato il debito con il partito. Si tratta di un meccanismo di dubbia legittimità che si è inceppato per quanto riguarda le espulsioni.

Il pugno duro pentastellato ha dato i propri frutti fino alla scorsa legislatura, mentre da quando il partito è andato al governo qualche problema c’è stato. Il motivo? La paura di dare vita a un nuovo gruppo alternativo al Movimento con i numeri della maggioranza che sono davvero a rischio.

Luigi Di Maio
Roma 02/06/2019 – Festa della Repubblica / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Luigi di Maio

I dissidenti aumentano?

La situazione non è delle più semplici in casa M5s con il numero dei dissidenti che rischia di aumentare: “I deputati critici – spiega De Toma all’Adnkronossono circa una decina“. E tra questi ci sono anche Roberto Cataldi e Ignazio Corrao che attacca: “Lo scherzetto di Fioramonti ci è costato mezzo ministero“.

Le critiche ad una deputata grillina

Nella bufera è finita anche la deputata Yana Ehm che ha postato sui social una foto delle vacanze alle Maldive. Un periodo di relax finito nella bufera visto il momento del suo partito. E non mancano commenti sulla questione delle restituzioni.

Tanti auguri di santo stefano da #Thoddoo, la watermelon island delle Maldive! 🇲🇻Non nego che da quando sono arrivata,…

Pubblicato da Yana Ehm su Giovedì 26 dicembre 2019

fonte foto copertina https://twitter.com/antoniomisiani


Concessioni, il governo tratta con Autostrade

Coronavirus, Salvini attacca il Governo: “Qualcuno ha perso tempo”. La replica di Pd e Iv: “E’ un poveraccio”