Il presidente francese Emmanuel Macron si schiera contro il leader Usa Joe Biden, per le parole da lui usate contro la Russia.

Emmanuel Macron vuole pesare le parole, in un momento estremamente teso per quanto riguarda la politica internazionale. Il rischio che da guerra fredda tra Usa e Russia si passi ad un’escalation della guerra attualmente in corso in Ucraina è tangibile. Le parole di Joe Biden in merito alle azioni di Vladimir Putin nella patria di Volodymyr Zelensky potrebbero essere state troppo forti. O almeno, questo è il parere di Macron.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole di Macron

“È accertato che sono stati commessi crimini di guerra da parte dell’esercito russo – ha commentato Macronora bisogna trovare i responsabili e andare davanti alla giustizia”. Il presidente francese ha inoltre aggiunto: Genocidio ha un significato. Il popolo ucraino, il popolo russo sono popoli fratelli. È una follia quello che sta accadendo. Il premier francese ha proseguito, commentando gli eventi in corso come una “situazione inaccettabile”, allo “stesso tempo guardo i fatti e voglio cercare il più possibile di continuare” a cercare di “fermare questa guerra” e “quindi non sono sicuro che l’escalation delle parole serva alla causa” della pace.

Emmanuel Macron
Emmanuel Macron

Le elezioni presidenziali

Emmanuel Macron sta vivendo un periodo molto pieno di difficoltà: oltre a dover gestire i rapporti con gli altri leader europei, a cercare di placare il conflitto tramite colloqui telefonici con il leader del Cremlino, il politico di En Marche! deve riuscire a battere Marine Le Pen se vuole confermare la propria posizione. È uno scontro tosto, eppure Emmanuel Macron è in testa con il 27,8% dei voti dei francesi, rispetto al 23,1% di Marine Le Pen.

Il ballottaggio del 24 aprile sarà fondamentale per capire quale sarà la figura istituzionale che guiderà la Francia attraverso questo duro periodo di difficoltà e instabilità politica, economica e sociale. Emmanuel Macron sembra poter uscire vincitore, a meno di grandi scossoni o problemi inattesi e improvvisi che potrebbero ribaltare il risultato delle elezioni a favore di Marine Le Pen.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-04-2022


Ucraina, Yasteniuk: “La guerra lampo nazista di Putin non è riuscita”

L’Ue versa la prima rata del Pnrr per l’Italia: 21 miliardi di euro!