Secondo gli esperti, il meteo potrebbe differire nelle diverse aree del Paese, determinando diverse criticità di maltempo.

Scatta nella giornata di oggi sabato 13 agosto l’allerta gialla per dieci regioni italiane. Il maltempo continua lungo tutto lo stivale con piogge e temporali. Durante la giornata di oggi, un nucleo depressionario freddo si sposterà da Nord a Sud, passando per le aree balcaniche. 

Ciò determinerà delle condizioni di instabilità nella maggior parte delle regioni del Centro e del Sud. Rovesci e temporali sparsi, in alcune zone come quelle interne e montuose anche di forte intensità. Secondo gli esperti meteorologi il maltempo interesserà ben dieci regioni italiane. Proprio per questo motivo, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte, ha attivato dei sistemi di protezione civile nei territori interessati dal maltempo in arrivo. 

Alluvione maltempo

Secondo quanto riferito dagli esperti, la situazione meteo potrebbe differire nelle diverse aree del Paese, determinando delle criticità sia a livello di esondazioni che per quanto riguarda i servizi alle utenze. Tutte le previsioni sono riportate all’interno del bollettino nazionale di criticità e di allerta. Per consultarlo visita il sito www.protezionecivile.gov.it

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Maltempo in Sardegna

Il maltempo ha colpito anche la Sardegna. Nella città di Cagliari si è verificato un nubifragio che ha allagato le strade ed ha causato diversi danni. Tra i vari disagi, il dirottamento d’emergenza di quattro voli, che sono dovuti atterrare ad Alghero. 

Le strade completamente allagate hanno bloccato la circolazione sia a piedi che in auto. Forti raffiche di vento e numerosi temporali si sono abbattuti in tutta l’isola sarda, in particolar modo a Cagliari. Pioggia e raffiche di vento, allagamenti e cassonetti volanti: i mastelli dell’immondizia sono stati spazzati via dal vento. Nel giro di poche ore sono caduti 72 millimetri di pioggia. 

Nubifragio in Campania

Maltempo anche in Campania: alluvioni fango e auto spazzate via. Nella giornata di ieri, 9 agosto 2022, nella maggior parte delle provincie di Catania si è verificato un violento nubifragio. Il sindaco di Monteforte Irpino ha allertato i cittadini nell’avere la “Massima attenzione: uscite soltanto se è indispensabile”. Durante le scorse ore si sono verificati degli allagamenti che hanno devastato la Campania. Tra le province colpite Avellino e Caserta.   

Brescia: “Qui è un disastro”

Forte il maltempo anche a Brescia, la strada statale e la ferrovia saranno chiuse per tutta la notte. Il comune è sommerso da acqua e fango, il sindaco di Niardo, il comune colpito: “Qui è un disastro”. I paesi dell’Alta Vallecamonica sono colpiti da un forte maltempo e dall’esondazione del torrente Re. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-08-2022


Lavoro nero: irregolare il 62% delle aziende 

Scuola e regole anti-Covid: cosa cambia per l’infanzia