Ondata di maltempo in Italia, abbondanti nevicate al Nord. La neve ricopre Milano. Al Centro forti venti e rovesci di moderata intensità.

Una nuova ondata di maltempo ha investito le regioni del Nord Italia sin dalle prime ore del 28 dicembre. Sono previste nelle prossime ore abbondanti nevicate accompagnate da un brusco calo delle temperature, legato dalla perturbazione atlantica proveniente dalla Francia.

Neve Milano
Neve Milano

Maltempo in Italia, abbondanti nevicate al Nord

La perturbazione ha investito le regioni del Nord. Al mattino la perturbazione interesserà prevalentemente il quadrante occidentale. Nel corso della giornata l’ondata di maltempo interesserà anche il quadrante orientale del settore settentrionale. Sono previsti 15 centimetri di neve anche sulle zone pianeggianti.

Di seguito un video condiviso sulla pagina Facebook di Local Team.

Neve a Milano

La neve è caduta copiosa su Milano che si è svegliata imbiancata, coperta da diversi centimetri di neve, con il manto bianco che ha coperto le strade.

Le autorità hanno avviato il piano di emergenza. I mezzi spargisale hanno spazzato le strade per non bloccare la circolazione.

Alle otto e trenta del mattino, con la città che ha iniziato a muoversi, non si registrano situazioni di particolare allarme. In diverse zone della città si registrano problemi alla circolazione.

Forti raffiche di vento al Centro, un ferito a Roma

Spostandoci al Centro Italia, a Ostia, sul litorale romano, si registrano forti raffiche di vento e precipitazioni anche di moderata intensità che continueranno ad interessare il settore per tutta la giornata. Precipitazioni previste anche nella Capitale. Proprio a Roma un uomo di 61 anni è rimasto ferito ad un braccio a causa della caduta di un albero che lo ha colpito fortunatamente senza conseguenze gravi.

Vigile del fuoco morto in Sardegna

Forti raffiche di vento spazzano anche la Sardegna, con possibili mareggiate sulle coste settentrionali dell’isola. Un vigile del fuoco è morto a Nulvi, Sassari. L’uomo è morto durante un intervento di messa in sicurezza di un palo delle linee elettriche.

Alluvione maltempo
maltempo

Maltempo al Sud, mareggiata a Napoli

Anche su diverse regioni meridionali si registrano addensamenti compatti e rovesci anche di moderata intensità. Anche sul settore meridionale i disagi principali sono causati dalle violente raffiche di vento che spazzano soprattutto le regioni costiere.

Nella serata del 28 dicembre Napoli è stata interessata da una mareggiata causata dal forte vento che ha spazzato la città. Le onde hanno causato danni a marciapiedi e parapetti e l’acqua ha invaso le carreggiate costringendo le autorità a disporre la chiusura di via Partenope.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 28-12-2020


Cina, condannata Zhang Zhan: aveva raccontato cosa stava succedendo a Wuhan

Vaccino Covid, l’Italia vuole chiudere la campagna a settembre. Il calendario delle vaccinazioni