Maltempo in Italia: allerta rossa in Sicilia, gialla sulla Campania

Maltempo in Italia, allerta rossa in Sicilia. Un morto nel Siracusano

Maltempo in Italia, la Protezione Civile ha emesso l’allerta rossa in Sicilia. Dalle 22 allerta gialla in Campania.

ROMA – Non si ferma l’ondata di maltempo in Italia. La Protezione Civile ha emesso una allerta rossa per le giornate di giovedì 24 ottobre per la Sicilia.

Allerta rossa in Sicilia, allerta gialla in Campania

La giornata del 25 ottobre sarà caratterizzata dal maltempo, con le autorità che hanno diramato l’allerta rossa sulla Sicilia. Dalle 22 allerta gialla sulla Campania. Le condizioni meteo miglioreranno solo nel fine settimana, quando la perturbazione dovrebbe lasciare la penisola italiana.

In provincia di Agrigento sono iniziate le ricerche di un anziano, un pensionato che era stato dato per disperso a causa del maltempo. Sembra in realtà che l’uomo si sia tolto la vita gettandosi nel fiume Salso prima dell’inizio delle precipitazioni.

Sarebbe invece legato al maltempo il decesso di un uomo in provincia di Siracusa. Stando alle prime ricostruzioni, il cinquantaduenne sarebbe sceso dalla sua auto forse per un guasto al mezzo. A quel punto sarebbe scivolato nel fiume e trascinato via dalla forza della corrente.

Di seguito il tweet della protezione civile per la giornata di venerdì 25 ottobre.

Maltempo in Italia, nubifragio a Milano

Il maltempo sembra non voler lasciare la nostra Penisola. Allerta rossa in Liguria con Genova che ha deciso per precauzione di chiudere le scuole. Si registrano anche ritardi nella circolazione ferroviaria con alcuni treni cancellati.

Tra il 20 e il 21 ottobre si è poi verificato un violento nubifragio che ha interessato la città di Milano e alcune zone della Provincia.Oltre agli allagamenti che hanno paralizzato la città si teme che possa esondare il fiume Seveso, causando ulteriori disagi alla popolazione. Allarme alluvioni anche nell’Alessandrino con fiumi esondati e strade invase dal fango.

Alluvione maltempo
Alluvione maltempo

Disagi in Emilia Romagna

Il maltempo è arrivato sulla nostra Penisola. Nella notte tra il 2 e il 3 ottobre si sono registrati disagi alla rete ferroviaria in Emilia-Romagna. Dei rami sono caduti sulla linea elettrica che hanno creato dei problemi alla circolazione. Soppressi alcuni convogli sulla Modena-Sassuolo anche per un principio d’incendio che i vigili del fuoco sono riuscito a spegnere.

Problemi anche tra Ferrara e Portomaggiore e sulla Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro con soppressioni di tre treni e ritardi fino a 60 minuti. Qualche disagio anche sulla ferrovia Bologna-Portomaggiore con due treni soppressi e ritardi 30′.

Maltempo in Italia, violento temporale su Roma

Qualche disagio anche nella Capitale all’inizio del mese di ottobre.. Intorno alle 12 di giovedì 3 ottobre 2019 un temporale si è abbattuto creando qualche rallentamento al traffico anche se la situazione sembra essere ritornata alla normalità. Non sono stati registrati problemi alla linea autobus e metro con il servizio regolare.

Nei prossimi giorni diverse città potrebbero essere colpite dal maltempo. Per questi primi giorni di ottobre la Protezione Civile ha emesso l’allerta gialla per otto regioni. L’inverno è ormai alle porte con le temperature che sono ormai in discesa. E non è da escludere in poco tempo la neve.

ultimo aggiornamento: 24-10-2019

X