La manovra ottiene la fiducia in Senato. 166 i voti a favore della legge di bilancio mentre i no sono stati 128. Il testo passa alla Camera.

ROMA – La manovra ottiene la fiducia in Senato. Al termine di una lunga giornata di lavori, Palazzo Madama ha dato il via libera alla legge di bilancio con 166 sì mentre i no sono stati 128.

Manovra approvata al Senato

Al termine di una lunga giornata all’insegna della tensione il governo incassa quindi la fiducia alla manovra. Matteo Renzi chiede scusa alle opposizioni consapevole del fatto che i tempi stretti stanno costringendo il governo a più di una forzatura.

Il testo ora passa alla Camera per la seconda lettura. I tempi sono stretti e per questo non ci dovrebbero essere modifiche.

Manovra al Senato, discussioni sulla Cannabis Light: è inammissibile

I nodi principali sono due: il primo è quello della Tobin Tax (la tassa sulle transazioni sui mercati valutari), il secondo è quello legato all’emendamento sulla Cannabis Light. La proposta, fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle, ha trovato il sostegno anche del Partito democratico. Proprio i pentastellati hanno chiesto la terzietà della seconda carica dello Stato. La presidenza dell’Aula di Palazzo Madama ha respinto la richiesta evidenziando come ogni decisione in materia debba considerarsi di natura tecnica. Nessuna scure politica quindi, come denunciato dal MoVimento.

Matteo Salvini e Giorgia Meloni vanno all’attacco chiedendo la cancellazione dell’emendamento. Già ai tempi del governo giallo-verde il leader della Lega si era fermamente opposto alla proposta di legalizzazione della Cannabis Light.

La presidente del Senato Elisabetta Casellati ha comunicato all’Aula l’inammissibilità delle norme sulla Cannabis con il M5s che ha duramente attaccato l’inquilina di Palazzo Madama. La Lega: “Si è evitata la vergogna dello Stato spacciatore“.

Matteo Salvini
Roma 10/09/2019 – voto sulla fiducia al Governo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Matteo Salvini

Il governo chiede la fiducia al maxi-emendamento

Il governo procede chiedendo la fiducia al maxi-emendamento assicurando che le coperture non rappresentano un problema. Ci sono. In realtà nelle ultime ore era emersa la notizia di un possibile buco da settecento milioni nelle coperture. Notizia smentita dalla maggioranza.

Di seguito il video dei lavori al Senato

https://youtu.be/RrvX8yxO4k8

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Manovra manovra 2020 News politica primo piano

ultimo aggiornamento: 17-12-2019


Il piano di Renzi e Salvini: dare vita ad un governo di unità nazionale

La nuova proposta della Lega a Pd e M5s: governo bipartisan con Draghi premier