Marc Marquez diventa campione se… Tutte le combinazioni che potrebbero consentire allo spagnolo di conquistare il titolo iridato in Burinam.

BURINAM (THAILANDIA) – Marc Marquez diventa campione se… L’iridato in carica potrebbe conquistare l’ottavo titolo in Thailandia. Andiamo a scoprire tutte le possibili combinazioni che consentirebbero allo spagnolo di andare a vincere l’ennesimo trofeo di una carriera ricca di successi.

MotoGP, Marc Marquez verso la conquista dell’ennesimo titolo

Marc Marquez è molto vicino a conquistare l’ennesimo titolo in carriera. Una stagione dominata dallo spagnolo che potrebbe diventare campione già nel prossimo appuntamento in Thailandia. L’iberico ha infatti un vantaggio di 98 punti su Andrea Dovizioso. Un distacco rassicurante visti i 125 in palio con il pilota della Honda che potrebbe festeggiare già a Burinam il sesto trionfo in MotoGP.

Il suo team sta preparando la festa ma gli altri piloti proveranno a rinviare la vittoria del titolo almeno di una settimana. Ricordiamo che solo il pilota italiano può creare dei problemi a Marquez visto che il distacco di Rins è di 144 punti, un margine incolmabile a cinque gare dalla fine. Non ci resta ora che andare a guardare tutte le combinazioni possibili per l’ottavo titolo consecutivo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Marc Marquez
fonte foto https://www.facebook.com/MotoGP/

Marc Marquez diventa campione se…

Per avere la sicurezza del titolo senza guardare in casa Ducati Marc Marquez deve vincere. In caso contrario il pilota spagnolo deve sperare di arrivare davanti al forlivese. Combinazioni non semplice da realizzare ma la stagione ha dimostrato una Honda molto competitiva con otto vittorie e diversi secondi posti. Una sola volta il campione del mondo in carica non ha ottenuto un piazzamento tra i primi due. Ad Austin ha incassato lo zero per una caduta. Ecco tutte le possibilità:

Se vince indipendentemente dal piazzamento di Dovizioso

Se arriva 2°, 3° o 4°, Dovizioso deve piazzarsi almeno una posizione dietro

Se arriva 5°, 6°, 7°, 8°, 9°, 10°, 11°, 12° o 13°, Dovizioso deve avere almeno due posizioni in meno rispetto a Marquez.

Se arriva 14°, Dovizioso non ottiene nessun punto.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/MotoGP/


Delusione Ferrari, regalo alla Mercedes. E aumentano i problemi tra Vettel e Leclerc

Leclerc è scontento, la Ferrari deve gestirlo al meglio o rischia di perderlo