È morto Marco Cocchi, vice presidente del Ferrara Basket. Era stato colpito da un malore durante la partita contro Mantova.

Tragedia durante la partita del campionato A2 si basket Mantova-Ferrara, è morto Marco Cocchi, vice presidente del Ferrara Basket. L’uomo, cinquantenne, è stato colto da un malore ed è morto in ospedale.

Ferrara, morto Marco Cocchi

Tra il terzo e il quarto campo Cocchi ha avuto un malore, con ogni probabilità un infarto. L’uomo, che fino a quel momento si trovava in panchina per assistere alla partita della sua Ferrara, è stato soccorso e trasportato in ospedale per accertamenti e per poterlo tenere sotto controllo.

Marco Cocchi
Fonte foto: https://www.facebook.com/KlebBasketFe/

Il primo malore in campo, il secondo in ospedale

Le condizioni di Cocchi avevano mostrato un netto miglioramento, poi l’uomo ha avuto un’altra crisi cardiaca che questa volta non gli ha lasciato scampo. È morto a cinquant’anni, lasciando un vuoto nel mondo del basket e nella città di Ferrara.

Il comunicato della KLEB Basket Ferrara

La società ha condiviso sui propri canali ufficiali un comunicato con il quale ha reso nota la morte del vice presidente.

“Con dolore profondo Kleb Basket Ferrara deve annunciare che il vicepresidente, Marco Cocchi, colpito da malore durante l’incontro di Mantova, è mancato poco fa.

Una perdita gravissima e improvvisa che sconvolge tutti, il presidente Presidente D’Auria, tutta la squadra, lo staff dirigenziale, tecnico, l’intera società biancazzurra.

Ci stringiamo tutti insieme in un abbraccio fortissimo alla famiglia di Marco, consapevoli di aver perduto ancor prima che un grande professionista, una persona e un amico importantissimo”.

Di seguito il post condiviso sulla pagina Facebook,


L’Iran prepara la ‘vendetta’ contro gli Usa: l’arsenale a disposizione di Teheran

Napoli, ragazzi sequestrano ambulanza e personale sanitario