Dall’11 febbraio cade l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto: le nuove regole.

Come anticipato dal sottosegretario Costa, dall’11 febbraio cambiano le regole per quanto riguarda l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto. Alla luce dell’ordinanza di inizio febbraio, fino al 10/02, data di scadenza dell’ordinanza in questione, vige l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto in tutta Italia, a prescindere dal colore della Regione, quindi anche in zona Bianca.

Mascherina Ffp2
Mascherina Ffp2

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Mascherine all’aperto, come cambiano le regole dall’11 febbraio

L’obbligo di indossare la mascherina all’aperto non sarà prorogato, questo significa che dall’11 febbraio sarà possibile, all’aperto, stare senza mascherina.

Come anticipato da Costa, le regole saranno valide in tutta Italia, quindi a prescindere dal colore della Regione. L’obbligo sarà revocato in zona Bianca, Gialla, Arancione e Rossa.

Come specificato nell’ordinanza firmata dal ministro Speranza, sarà comunque obbligatorio indossare la mascherina all’aperto nei luoghi affollati e dove non è garantito il distanziamento.

Un passo in avanti nel percorso di riaperture ideato dal governo, che ha fatto la prima mossa abolendo le restrizioni anche in zona Rossa per le persone in possesso del Green Pass rafforzato. La situazione epidemiologica, concordano gli esperti, consente un graduale e prudente allentamento delle misure restrittive in vigore.

Le regole al chiuso: quando bisogna indossare la mascherina

Dall’11 febbraio sarà ancora obbligatorio indossare la mascherina di tipo Ffp2 per assistere a spettacoli pubblici sia all’aperto che al chiuso, in cinema, teatri, sale da concerto, lo cali di intrattenimento e simili.

Mascherine Ffp2 obbligatorie anche per assistere ad eventi sportivi che si svolgono al chiuso o all’aperto.

Infine è obbligatorio indossare la mascherina, sempre di tipo Ffp2, anche quando si viaggia sui mezzi di trasporto a lunga percorrenza e quando si viaggia sui mezzi pubblici.

Per quanto riguarda le mascherine al chiuso la sensazione è che l’allentamento delle restrizioni non sarà immediato nonostante la stretta sul Green Pass e sul Super Green Pass.

Via le mascherine al chiuso

La nuova ordinanza firmata dal Ministro della Salute Roberto Speranza prevede che l’obbligo di indossare la mascherina al chiuso vale fino alla data del 31 marzo. Salvo passi indietro, sarà poi possibile recarsi nei locali anche senza indossare il dispositivo di protezione. Il governo ha specificato che non è previsto nessun automatismo e che l’obbligo di indossare le mascherine al chiuso potrebbe essere prorogato anche nel caso in cui non fosse confermato lo stato di emergenza.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 10-02-2022


È morta Donatella Raffai, storica conduttrice di Chi l’ha visto?

Covid, no alla quarta dose di vaccino. Sarà un richiamo, forse annuale