Mattarella riceve al Quirinale le alte cariche dello Stato, assente Salvini

Mattarella riceve al Quirinale le alte cariche dello Stato, assente Salvini

Mattarella riceve al Quirinale le alte cariche dello Stato per gli auguri di Natale. Assente Salvini: “Ho la recita di mia figlia”.

ROMA – Mattarella riceve al Quirinale le alte cariche dello Stato per gli auguri di Natale. Consueto appuntamento al Colle con il presidente della Repubblica che ha aperto le porte a maggioranza e opposizione per il tradizionale saluto prima delle festività natalizie anche se questa volta le porte del Parlamento dovrebbero essere aperte fino al 23 o 24 dicembre con la manovra ancora da approvare alla Camera.

Il presidente Mattarella richiama i partiti al dialogo

Un’occasione, questa del Colle, per richiamare i partiti ad abbassare i toni: “Il bene comune – ha ricordato il presidente Mattarella in questo incontro – è appunto il bene di tutti nessuno escluso. Chi amministra la cosa pubblica, chi è chiamato al compito di governare esprime gli orientamenti della maggioranza ma ha il dovere di garantire la libertà e i diritti delle minoranze. Questa è l’essenza della democrazia, che richiede il rispetto reciproco“.

Il Capo dello Stato ha indicato la disoccupazione come nemica numero uno: “Ecco la missione per cui combattere: la mancanza di lavoro, quel lavoro indicato come fondamento della nostra Repubblica. Il lavoro che, quando c’è, è sovente precario o sottopagato. Serve il lavoro remunerato, tutelato e sicuro. Ed è questo il rimedio alla frammentazione sociale e l’elemento centrale della ripresa economica“.

Mattarella Quirinale
Il Presidente Sergio Mattarella in occasione della cerimonia per lo scambio degli auguri di fine anno con i rappresentanti delle istituzioni, delle forze politiche e della società civile

Al Quirinale assente Salvini

Allo scambio di auguri di Natale non era presente Matteo Salvini. Assenza annunciata dallo stesso ex ministro dell’Interno che ha dato precedenza alla recita della figlia. Una scelta destinata a creare diverse polemiche anche se non è la prima volta che il leader della Lega diserta un appuntamento ufficiale al Quirinale.

Dietro la sua assenza anche la decisione da parte del presidente Mattarella di non ascoltare la sua richiesta di andare al voto dopo la caduta del governo giallo-verde.

ultimo aggiornamento: 19-12-2019

X