Caso Dybala, Sarri: "Non mi interessa se è uscito arrabbiato"

Juve, scoppia il caso Dybala: Sarri duro in conferenza. Per Demiral lesione del crociato

Maurizio Sarri sulla reazione di Paulo Dybala dopo la sostituzione: “Si è arrabbiato? Non me ne può fregare di meno, la partita stava dicendo questo e io ho agito di conseguenza”.

La Juventus vince con la Roma e si prende il titolo di campione d’inverno mantenendo il primo mini-allungo sull’Inter di Antonio Conte. Ma Sarri paga un conto salatissimo al termine di una partita vinta senza convincere. Il tecnico bianconero deve gestire il caso Dybala e deve fare i conti con il grave infortunio a Demiral, costretto a lasciare il campo pochi minuti dopo il suo gol ce ha sbloccato la partita.

Maurizio Sarri Juventus
fonte foto https://twitter.com/juventusfc

Sarri contro Dybala: “Non me ne può fregare di meno se esce dal campo arrabbiato”

Maurizio Sarri ha commentato ai microfoni dei giornalisti la reazione di Paulo Dybala, che ha avuto una reazione plateale al momento della sua uscita dal campo. Il tecnico bianconero, con la vittoria messa in discussione dall’intraprendenza della Roma, ha deciso di cambiare assetto tattico sacrificando proprio il numero 10.

“Dybala arrabbiato? Non me ne può fregare di meno, la partita stava dicendo questo e io ho agito di conseguenza. Poi se Paulo si arrabbia e fa bene in campo mi va benissimo. Un po’ è normale che un giocatore non sia contento, è normale non valuti che stiamo cambiando atteggiamento tattico. Se ogni volta che i giocatori si comportano così venissero scuoiati dalla stampa probabilmente non lo rifarebbero, se invece gli diamo sempre ragione…“.

Paulo Dybala
Paulo Dybala

Il caso Dybala

Le parole di Sarri non sono andate a spegnere le polemiche. L’allenatore ha voluto mandare un messaggio al calciatore e a tutto lo spogliatoio, optando per la via del pugno duro per mantenere alto il livello della concentrazione in un momento delicato della stagione.

Infortunio Demiral

Arriva intanto il bollettino medico sulle condizioni di Demiral. Il difensore ha lasciato il campo nei primi minuti della partita, dopo aver messo a segno il gol del momentaneo uno a zero. Il calciatore, come comunicato dalla società, ha rimediato “la lesione del legamento crociato anteriore con associata lesione meniscale“.

Di seguito il tweet con il comunicato della Juve sulle condizioni di Demiral.

ultimo aggiornamento: 13-01-2020

X