Mauro Icardi fa causa all'Inter: le richieste dell'ex capitano

Mauro Icardi fa causa all’Inter: le richieste dell’ex capitano

Mauro Icardi fa causa all’Inter. L’ex capitano ha chiesto il reintegro in rosa e un risarcimento da un milione e mezzo di euro.

MILANO – Mauro Icardi fa causa all’Inter. L’attaccante argentino ha chiesto il reintegro in rosa e un risarcimento da un milione e mezzo di euro. L’ex capitano, quindi, ha deciso di passare alle vie legali per cercare di risolvere una lunga battaglia che ormai dura da inizio mercato.

Mauro Icardi fa causa all’Inter

Sembrava in via di definizione il caso Icardi per l’Inter ma nella serata di venerdì 30 agosto la notizia che rischia di cambiare ancora una volta le carte in tavola. L’attaccante ha deciso di ricorrere alle vie legali per chiedere il reintegro in rosa e un risarcimento di 1,5 milioni di euro.

Un braccio di ferro, quindi, che sembra essere destinato a durare ancora per diversi mesi. L’Inter, infatti, potrebbe decidere di non cederlo e farlo rimanere fermo almeno un anno. Nelle ultime ore si era pensato ad un rinnovo del contratto e poi una cessione in prestito. Icardi poteva finire o al Monaco o all’Atlético Madrid. Ma dopo questa mossa forzata per lui il rischio di rimanere fuori rosa fino al termine della stagione è molto alto.

Mauro Icardi
fonte foto: https://www.facebook.com/MauroIcardiOficial

Monaco e Atletico Madrid più lontante

Il futuro di Icardi sembrava al Monaco o all’Atlético Madrid. Le due squadre, infatti, nelle ultime settimane si erano fatte avanti per prendere il giocatore in prestito. Per questo era uscita l’indiscrezione di un possibile rinnovo e poi una cessione fino al termine della stagione.

La decisione, però, di ricorrere alle vie legali rischia di fermare il giocatore almeno un anno. Icardi ha chiesto un risarcimento di un milione e mezzo di euro più il reintegro in rosa. L’Inter potrebbe accettare queste richieste ma far stare fermo fino al termine della stagione l’ex capitano. Un braccio di ferro che non trova soluzione.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/MauroIcardiOficial

ultimo aggiornamento: 31-08-2019

X