Durante Lecce-Vicenza di Serie B, il brutto gesto di Majer che insulta la madre morta di Meggiorini. Le scuse a fine partita.

La foga e l’agonismo alcune volte sfociano in becere reazioni, una di queste è avvenuta durante Lecce-Vicenza del campionato di Serie B. Il centrocampista del Lecce Majer ha provocato l’attaccante insultandolo, finendo poi lo stesso Meggiorini a piangere a dirotto. Bellissimo il gesto del capitano Lecce Lucioni che va a consolare la punta del Vicenza. L’insulto riferibile alla madre morta di Meggiorini arriva durante il finale di partita, persa dal Vicenza per 2-1 sul Lecce. Dopo l’insulto prima di scoppiare in lacrime, il labiale di Meggiorini “Porta rispetto! Cosa c’entra mia mamma?” scene che si spera non vedremo più. È la conseguente risposta ad un insulto subito alla madre di Riccardo Meggiorini, morta nel marzo 2017 quando la punta cresciuta nel vivaio dell’Inter e con un passato in A anche con Bari, Bologna, Novara, Torino. Vestiva la maglietta del Chievo Verona. 

Pallone Serie A
Pallone Serie A

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le scuse di Majer a Meggiorini

Alla fine della partita, mentre Riccardo lasciava il campo piangendo, alcuni compagni del Vicenza hanno provato a raggiungere Majer, ma la situazione è stata tenuta sotto stretto controllo prima che potesse degenerare in una rissa. L’attaccante ha poi dichiarato: “È volato qualche insulto di troppo, io sono andato a spingere via un loro giocatore perché c’era stata una rissa a centrocampo: volevo evitare che litigassero ancora, invece sono volati insulti poco carini e quando si vanno a toccare gli affetti personali, che magari non ci sono più, dà fastidio. Sono stato insultato più volte”. La questione si è chiusa con le scuse di Majer che ha raggiunto Meggiorini negli spogliatoi: «L’importante è che sia venuto a fine partita a chiedermi scusa, almeno ha fatto quel gesto», ha infine detto Meggiorini. Majer ha poi ribadito le sue scuse anche in pubblico con un post su Instagram: “A volte in campo si dicono cose che non si pensano, solo per agonismo e nervosismo. Ma così come ho fatto personalmente a fine partita a Riccardo, voglio pubblicamente chiedere scusa a Meggiorini. Mi dispiace davvero tanto”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 27-01-2022


Milan, ufficiale: Marko Lazetic è un nuovo giocatore rossonero

UFFICIALE, Gosens all’Inter: “È un grande orgoglio”