Ag. André Silva: "Il suo modello è CR7. Cristiano gli ha parlato del Milan..."

Mendes presenta André Silva: “Giocatore di grande qualità, CR7 il suo esempio”

Il potentissimo agente portoghese ha anche parlato di Diego Costa, altro obiettivo rossonero: “Se ne ho discusso con il Milan? Non ve lo dico…”.

Insieme a Fassone e Mirabelli, è stato l’artefice del clamoroso trasferimento di André Silva al Milan. Jorge Mendes, agente dell’attaccante ma anche dei più grandi nomi del calcio lusitano (Cristiano Ronaldo, Mourinho), è euforico per la chiusura della trattativa. Ai microfoni di Sky Sport 24 ha presentato ai tifosi del Milan il proprio giovane assistito: “Un giocatore con grande qualità, può diventare uno dei migliori attaccanti del mondo, ha tutto per diventarlo. Gioca nella squadra portoghese con il miglior giocatore della storia del calcio, Cristiano Ronaldo, ha un ottimo rapporto con lui, lo tiene come esempio, cerca sempre di imparare da lui, ogni giorno. È un giocatore aggressivo, che ha grande qualità tecnica, e sarà il miglior attaccante in Italia nei prossimi anni. E Cristiano Ronaldo è molto contento per lui. Ci ha parlato la notte scorsa e gli ha detto che andrà a giocare in uno dei migliori club del mondo, con una grande storia, e che ci sono tutte le condizioni per trionfare. Ora la cosa più importante è che lavori, dimostrando la grande qualità che ha: con la Nazionale portoghese ha 8 partite e 7 gol, i tifosi del Milan saranno felici: negli ultimi cinque o sei anni non hanno avuto un giocatore come lui“.

L’agente di André Silva: “Diamo merito a Mirabelli e Fassone

Mendes ha quindi elogiato il lavoro di Mirabelli e Fassone: “Il merito di questa operazione è loro. Il Milan è molto ben rappresentato, con loro tornerà a essere di alto livello, sanno esattamente quello che vogliono. Penso che sia la prima volta nel Milan in cui non si sa niente di niente di un’operazine fino alla sua conclusione, fino a che il ragazzo non ha passato le visite mediche. Una dimostrazione di grande professionalità“. L’ultima domanda riguarda il futuro di Diego Costa, altro obiettivo del Milan per l’attacco: “Se ne ho parlato con la dirigenza rossonera? Quello di cui ho parlato con loro resta tra noi“.

ultimo aggiornamento: 12-06-2017

X