Enrico Mentana tra le polemiche per la battuta contro la Juventus: “Migranti con la maglia della Juve per non farsi espellere”.

Il noto giornalista Enrico Mentana è finito nella bufera per una battuta sui migranti e sulla maglia della Juve. Durante l’evento organizzato da Interspac, il Direttore si è lasciato sfuggire una freddura che ha fatto infuriare i tifosi della Juventus.

Enrico Mentana, “I migranti mettono la maglia della Juve così avranno la certezza di non essere espulsi”

Io mi commuovo quando vedo persone che sfidano intemperie e quant’altro di peggio per arrivare dove ci sono condizioni di vita migliori e magari indossano magliette dell’Inter o di altre squadre. A parte quella della Juve, che la mettono così avranno la certezza di non essere espulsi“, ha dichiarato Enrico Mentana come riportato da la Repubblica cavalcando un luogo comune nel mondo del calcio, ossia il fatto che la Juve sia favorita dagli arbitri. Voci che non si sono mai spente dopo Calciopoli, il terremoto che ha scosso il mondo del calcio.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Enrico Mentana
Enrico Mentana

Social contro Mentana: i tifosi della Juventus non apprezzano la battuta del noto giornalista

La battuta di Enrico Mentana non è stata particolarmente apprezzata dai tifosi della Signora, che sui social non hanno risparmiato critiche e attacchi ad Enrico Mentana. Evidentemente quella del giornalista voleva essere una battuta per strappare un sorriso, uno sfottò classico tra tifoserie, frasi che si sentono spesso nei discorsi tra tifosi. La sensazione è Mentana non abbia fatto i conti con la sua notorietà, che non gli consente uscite a vuoto o che comunque lo costringe a fare i conti con ogni parola che pronuncia. Anche se si parla di calcio.

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 26-09-2021


Enzo Bearzot, il “vecio” che ha guidato la Nazionale al Mondiale di Spagna ’82

Maledizione per Paulo Dybala: segna e poi esce in lacrime per infortunio