Mercato Milan, cambio di rotta: a gennaio qualche operazione si farà.

Dopo l’ennesima sconfitta in campionato, la squadra di Vincenzo Montella ha iniziato a definire la sua dimensione scoprendosi al momento inadatta alla corsa per un posto in Champions League. Il tecnico avrà le sue colpe ma è evidente che a gennaio il mercato del Milan dovrà muoversi per provare a puntellare e rinforzare una rosa che di limiti ne ha.

Mercato Milan, un centrocampista è la priorità

Nonostante il buon rendimento di Riccardo Montolivo e la riscoperta di Manuel Locatelli, entrambi simili a Lucas Biglia per caratteristiche tecniche, il centrocampo del Milan ha disperatamente bisogno di un rinforzo. Montella ha chiesto un sostituto di Kessié, un incontrista puro, magari che sappia giocare con il pallone tra i piedi.

Le ultime sul mercato del Milan hanno rilanciato il profilo di Milan Badelj, già vicino ai rossoneri la scorsa estate. Il croato piace molto a Vincenzo Montella e sarebbe lieto di unirsi ai rossoneri già a gennaio, al punto che avrebbe fatto intendere alla Fiorentina di non essere intenzionato a firmare il rinnovo di contratto.

Milan Badelj
Milan Badelj

Mercato Milan, Kalinic non basta: serve un top player

È ormai chiaro in casa Milan che, nonostante i problemi legati all’ambientamento del giocatore e alle nuove direttive del tecnico, Nikola Kalinic non sia il top player inseguito per un’intera estate. C’è di più, il giocatore croato non sembra neanche funzionale al sistema di gioco di Montella. L’impressione è che il suo valore sia maggiore di quello mostrato finora in rossonero ma la conclusione è che il Milan abbia bisogno di ben altro…

Mercato Milan, Cavani un lontano obiettivo

Ad inizio stagione il calciomercato si è infiammato alla notizia della possibile partenza di Edinson Cavani, schiacciato al Psg dall’ingombrante immagine di Neymar. A Parigi non è tornata la calma ma un accordo tacito all’interno dello spogliatoio ha portato a una collaborazione tra tutti i membri della rosa. L’attaccante è sicuramente uno dei migliori profili sul mercato, magari Mirabelli ha studiato da Galliani e trovato il suo Mister X.

Edinson Cavani

Mercato Milan, acquisti e cessioni

Non solo acquisti nei piani di Massimiliano Mirabelli. Il Milan a gennaio dovrà muoversi anche in uscita per provare a sgravare il bilancio della società e sfoltire la rosa liberando Montella da quei giocatori che potrebbero minare la serenità dello spogliatoio. Sul piede di partenza Gustavo GomezGabriel Omar Paletta, in attesa di una chiamata dalla Serie A prima di prendere in considerazione una destinazione turca, e poi Luca Antonelli che, lite o no con Montella, non fa parte dei piani rossoneri.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio copertina Marco Fassone mercato milan

ultimo aggiornamento: 21-11-2017


Suso, contro il Torino può esserci ma Montella non vuole rischiare

Badelj in rotta con la Fiorentina, la Lazio prova a beffare il Milan