Mercato Milan, adesso si lavora per un rinforzo a centrocampo. I nomi

L’arrivo di Piatek non sarà l’ultima operazione di mercato in casa Milan. Si cerca un colpo in mezzo al campo: impazza, ovviamente, il toto-nomi

Krzysztof Piatek è, ufficialmente, l’erede di Gonzalo Higuain al Milan. L’argentino, ormai un giocatore del Chelsea, ha lasciato il rossonero dopo sei mesi deludenti, segnati da tensioni, alti e bassi, crisi emotive. Ci si aspetta molto, invece, dal bomber polacco autore di una prima parte di stagione da record con la casacca del Genoa. Il lavoro di Leonardo, però, è tutt’altro che concluso. Sono infatti due i reparti da arricchire, in vista di una volata per la Champions che sarà serratissima. Il primo è, senza dubbio, il centrocampo. Si cerca un giocatore di qualità, in grado di impreziosire la manovra e dare più imprevedibilità. Ecco i nomi seguiti dal direttore tecnico rossonero.

Tuttosport: anche Praet è nel taccuino di Leonardo!

Il quotidiano sportivo torinese Tuttosport, nell’edizione odierna, ha fatto il punto della situazione sul mercato rossonero. I nomi inseguiti nelle ultime settimane sono in particolar modo tre. Il duo del Sassuolo Sensi-Duncan e il mediano del Napoli Amadou Diawara.

La new entry sarebbe costituita, invece, da Denis Praet. Il belga, numero 10 della Sampdoria, ha giocato un ottimo girone d’andata in blucerchiato, facendo passi da gigante rispetto allo scorso anno. Il calciatore garantisce tanta qualità, oltre a buone capacità di inserimento e una innata abilità da assist-man. Tutte qualità che hanno ingolosito Leonardo. Non sarà facile, però, imbastire una trattativa con la Samp.

Lorenzo Pellegrini
fonte foto https://twitter.com/ASRomaEN

Mercato Milan: c’è anche il sogno Pellegrini

Il Milan, galvanizzato dal colpaccio Piatek, sogna in grande in queste ore. Assieme a Praet c’è un altro giocatore tornato in auge per rafforzare la mediana rossonera. Si tratta del romanista Lorenzo Pellegrini.

Il calciatore è un pallino di Leonardo, sin dalla scorsa estate. Sembra però complicato che la Roma decida di cedere un prospetto così giovane e interessante a una diretta concorrente nella volata per un posto in Champions. Il mercato di gennaio, comunque, ci ha riservato grandi sorprese. Nulla è da escludere: ci attende l’ultima, caldissima settimana di trattative.

ultimo aggiornamento: 24-01-2019

X