Il Corriere dello Sport – Mercato Milan, Belotti a giugno… a prezzo di saldo: il piano di Mirabelli

Mercato Milan, Belotti resta il primo obiettivo: Mirabelli spera di portarlo in rossonero a giugno… con lo sconto.

Ufficiosamente chiusa la porta a ogni acquisto in questo mese di gennaio, Massimiliano Mirabelli starebbe già pensando alla prossima estate e a un top player per il mercato del Milan: Belotti è il nome nuovo che torna alla ribalta dopo un’estate trascorsa a rincorrersi: il Gallo avrebbe accettato il trasferimento in rossonero, ma le richieste economiche del Torino sono state considerate eccessive. E così arrivo Nikola Kalinic al Milan…

Milan su Belotti, le ultimissime

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, per il mercato del Milan Belotti resta il grande obiettivo: a fronte dello scarso rendimento di Kalinic, l’emergenza in attacco è tutt’altro che rientrata e i rossoneri sanno di dover portare a casa un bomber vero, di razza, per poter ambire ai piani alti della classifica.

Il giocatore non ha mai nascosto il suo gradimento per i rossoneri e ora non è più uno dei nomi caldi del mercato internazionale. Milan e Torino si incontreranno a fine stagione per definire il trasferimento a titolo definitivo di Niang in granata, operazione (obbligatoria) che porterà nelle casse di via Aldo Rossi 15 milioni di euro che Mirabelli proverà a scalare dal cartellino di Belotti.

Theo Walcott Massimiliano Mirabelli Jherson Vergara Gonzalo maroni
MASSIMILIANO MIRABELLI

Belotti al Milan… con lo sconto

Autore di un inizio di stagione sfortunato e deludente, Andrea Belotti ha una quotazione di mercato in discesa libera. Per la cessione all’estero resta valida la clausola da 100 milioni inserita nel contratto, una cifra che ad oggi nessuno sarebbe disposto a spendere per il calciatore azzurro, neanche gli sceicchi. Il Milan proverà allora a convincere i granata con un’offerta da settanta/ottanta milioni di euro, UEFA permettendo ovviamente. Per finanziare il colpo Mirabelli potrebbe provare a inserire qualche contropartita tecnica oppure cedere uno tra Kalinic e André Silva.

Belotti, dall’infortunio… al mercato (?)

Decisiva per il futuro di Belotti sarà la seconda parte di stagione agli ordini del nuovo allenatore del Torino Walter Mazzarri. Se il tecnico riuscirà a recuperare il giocatore e a riportarlo ai livelli dello scorso anno, allora il piano del Milan si complicherebbe e non poco. Belotti dall’infortunio di metà ottobre sembra ancora non essersi ripreso: a livello psicologico il Gallo sembra frenato, impaurito. A complicare il quadro è quel feeling con il gol che sembra ormai perduto. Se non dovesse esserci una svolta a stagione in corso, la cessione del giocatore potrebbe mettere d’accordo tutti.

ultimo aggiornamento: 11-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X