Mercato Milan, il giudizio di Gazidis: "Deulofeu? No grazie"

Mercato Milan, il giudizio di Gazidis: “Deulofeu? No grazie”

Deulofeu, lungamente inseguito da Leonardo, sembra essere ormai fuori dai radar del Milan. Lo ha bocciato lo stesso Gazidis: ecco perché

La ristrutturazione dei quadri dirigenziali del Milan ha finito per bloccare temporaneamente il calciomercato. Tutte le voci che fino a qualche settimana fa impazzavano, in merito ad obiettivi più o meno raggiungibili, sono ora scomparse. Questo è principalmente legato alle scelte fatte nelle ore successive a Spal-Milan, ultima gara di campionato: il quinto posto, con conseguente addio alla Champions, ha portato l’ad Gazidis a un repulisti. Via il direttore tecnico Leonardo e l’allenatore Gattuso, proposta a Maldini di ricoprire il ruolo del brasiliano e ricerca di un nuovo diesse. Il mercato per ora langue e le vecchie piste sembrano essere abbandonate. Questo è il caso, tra gli altri, di Gerard Deulofeu.

Milan: per Deulofeu c’è il secco “no” pronunciato da Gazidis

Secondo quanto raccolto dal portale specializzato calciomercato.com, il Milan non ha più tra i suoi obiettivi di mercato quello di Gerard Deulofeu. L’esterno d’attacco, al Milan nel 2017 e adesso reduce da un buon campionato con la casacca del Watford, era stato lungamente corteggiato dall’ex dt Leonardo.

Adesso Gazidis pare aver voltato pagina, in tutti i sensi. Sarebbe stato l’amministratore delegato in persona a definire Deulofeu come acquisto troppo caro, considerandolo fra l’altro un innesto non fondamentale. Il Watford, in particolare, chiederebbe per il calciatore una cifra che si avvicina ai 30 milioni di euro.

mercato Milan Deulofeu
https://www.facebook.com/GerarDeulofeu/photos/a.813779148691884/2197713903631728/?type=3&theater

Milan: bye bye Deulofeu. Sensi, invece, resta nel mirino

Deulofeu, quindi, non tornerà al Milan dopo la positiva esperienza sotto la gestione Montella, durata dal gennaio a giugno 2017. L’esterno spagnolo aveva dato un contributo importante nel raggiungimento della qualificazione all’Europa League: alla fine del prestito c’era stato il ritorno all’Everton e, quindi, il riacquisto da parte del Barça.

Discorso diverso, invece, per un altro vecchio pallino di Leonardo. Il centrocampista Stefano Sensi, infatti, è ancora nelle mire del club di via Aldo Rossi. Il prezzo è vicino ai 25 milioni di euro, a cui però vanno sottratti i 12 milioni che il Sassuolo deve al Diavolo per l’acquisto di Manuel Locatelli.

ultimo aggiornamento: 31-05-2019

X