Mercato Milan, il punto sulle cessioni

Calciomercato Milan, il punto sulle cessioni: da Montolivo a Locatelli passando per Kalinic e Carlso Bacca. Con l’incognita André Silva.

Non solo Bonucci, Donnarumma e Suso. Il Milan è attivissimo per provare a sbloccare il mercato in uscita che ha subìto una prima svolta con la decisione a sorpresa di Gennaro Gattuso su Riccardo Montolivo. L’ex capitano rossonero è stato tagliato fuori dai progetti tecnici del club e potrebbe essere proprio lui il primo a lasciare Milanello in questa strana estate rossonera. Ma non è l’unico.

Calciomercato Milan: le cessioni

Il primo caso spinoso sottoposto all’attenzione di Leonardo è quello di Manuel Locatelli. Gennaro Gattuso aveva dato il via libera alla cessione del centrocampista e Mirabelli aveva pensato di tutelarsi inserendo nel contratto di vendita al Sassuolo il diritto di recompra. La trattativa sarebbe poi stata frenata dal Fondo Elliott che avrebbe preferito confrontarsi con Leonardo. Il brasiliano non ritiene il giocatore incedibile ma ha già fiutato una possibile plusvalenza. Il centrocampista viene dal vivaio del Milan e direttore tecnico vorrebbe incassare almeno venti milioni. Non si esclude che alla fine possa trovarsi un accorso intorno ai quindici milioni, molto dipenderà da come i rossoneri riusciranno a vendere gli altri giocatori in uscita.

Manuel Locatelli
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Riccardo Montolivo sul mercato

Chiare invece le intenzioni del club per quanto riguarda Riccardo Montolivo. Il giocatore non è stato convocato per la tournée americana del Milan e gli è stata comunicata la decisione di venderlo. Il centrocampista avrebbe voluto rispettare l’ultimo anno di contratto (in scadenza nel 2019), ma allo stato attuale delle cose ha iniziato a guardarsi intorno. Al momento le squadre in corsa per Montolivo sono il Bologna di Filippo Inzaghi, frenato però dallo stipendio del giocatore, e il Genoa, che avrebbe accantonato l’ipotesi Bertolacci preferendogli il numero 18.

QUI la lista dei convocati di Gattuso per la tournée americana.

Milan, le cessioni in attacco

Discorso diverso vale per gli attaccanti. Il valore di mercato di Bacca, Kalinic e André Silva è crollato e il Milan sa di non poter monetizzare quanto vorrebbe dalle cessioni dei tre attaccanti. Non è da escludere che alla fine tutti potrebbero lasciare Milanello per fare posto al nuovo bomber e lasciare spazio a Patrick Cutrone, il nuovo che avanza.

fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

ultimo aggiornamento: 24-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X