Gattuso in difesa di Kalinic ma il futuro del croato è già scritto

Mercato Milan, Nikola Kalinic difeso da Gattuso ma già pronto a lasciare i rossoneri al termine della stagione.

Mercato Milan, Nikola Kalinic ai saluti? Dopo una stagione deludente Nikola Kalinic è stato mandato in campo da Gennaro Gattuso in una delle partite più importanti di questo finale di campionato.

Nella gara contro l’Atalanta sul piatto c’era un posto in Europa League, obiettivo da non fallire che avrebbe potuto determinare anche la permanenza dello stesso Gattuso sulla panchina rossonera. Rino si è affidato all’esperienza dell’ex attaccante della Fiorentina che ha risposto con una partita utile, fatta di sacrificio e lavoro sporco.

In zona pericolosa di fatto Kalinic non si è mai visto ma per la prima volta il croato ha giocato al servizio della squadra: preziose le sue sponde, preziosi i calci di punizioni conquistati a centrocampo per far salire i compagni e per far rifiatare la difesa.

Ma basterà per la riconferma?

Milan, Nikola Kalinic ai saluti

Al termine della gara contro i bergamaschi Gattuso ha chiesto ai tifosi di non fischiare Kalinic qualora dovesse giocare dal primo minuto nella gara contro la Fiorentina. Di fatto Rino è rimasto soddisfatto del lavoro svolto dall’attaccante e sta seriamente pensando di riproporlo dal primo minuto in occasione dell’ultima giornata di campionato, quando il Milan saprà se dovrà ripartire dai preliminari di Europa League o potrà godersi le vacanze entrando in scena direttamente dalla fase a gironi della competizione.

Lo stesso Gattuso ha poi sottolineato come il futuro del giocatore verrà deciso al termine della stagione, quando la dirigenza e l’entourage di Nikola Kalinic faranno il punto della situazione e cercheranno una soluzione gradita a tutti.

Nikola Kalinic (credits: @acmilan.com)
Nikola Kalinic (credits: @acmilan.com)

Corriere della Sera – Milan, Donnarumma e Kalinic ai saluti

L’impressione è che il croato saluterà i rossoneri nel tentativo di rilanciare la sua carriera. Il Milan probabilmente non farà nulla per trattenerlo ma servirà un’offerta da almeno venti o venticinque milioni di euro per evitare un danno economico che potrebbe compromettere il mercato estivo dei rossoneri.

Stando a quanto riportato da Il Corriere della Sera, a lasciare il Milan in estate potrebbero essere proprio Nikola Kalinic e Gianluigi Donnarumma, due cessioni quasi indolori che potrebbero portare nelle casse di via Aldo Rossi quasi novanta milioni di euro.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-05-2018

Nicolò Olia

X