Mes, l'intervento di Salvini al Senato: "Agli insulti rispondo con il lavoro"

Mes, Salvini: “Il premier mente”. Renzi: “Non so se il governo tiene”

Mes, l’intervento di Salvini al Senato: “Agli insulti rispondo con il lavoro. Nella maggioranza qualcuno mente e penso che sia il premier”.

ROMA – Mes, l’intervento di Salvini al Senato. L’ex ministro dell’Interno ha replicato all’informativa di Conte sul cosiddetto Salva-Stati: “Avete sentito cosa hanno detto i 5 Stelle alla Camera? Han detto che è tutto aperto… delle due l’una. A me risulta che questi qua abbiano già dato la parola e mai nella vita si sognano di tornare indietro… O ha mentito Gualtieri o ha mentito Conte. O non ha capito niente Di Maio. Non è che ci siano altre ipotesi… Tra Gualtieri e Conte secondo me è più facile che abbia mentito Conte. Gualtieri è appena arrivato, perché dovrebbe dire una sciocchezza… Conte dice che non studio i dossier? Ma va, studio studio…“.

E poi ha aggiunto: “Non rispondo agli insulti, rispondo con il lavoro. Mi dispiace per lei perché chi vive di insulti vive male. Parentesi… si vergogni“.

🔴In diretta dal Senato, la mia risposta al nervoso ex avvocato degli Italiani #stopMES.Decine di assenze fra i 5Stelle (oltre 30) e a sinistra (oltre 20) mentre parla Conte. Neanche la sua maggioranza lo ascolta..

Pubblicato da Matteo Salvini su Lunedì 2 dicembre 2019

Matteo Salvini sfida Conte al Senato

La sfida tra Conte e Salvini al Senato sembrava molto simile a quella avvenuta qualche mese fa durante l’informativa della crisi di governo. Un duello di parole e di messaggi che ha visto come ‘ring’ l’Aula del Senato.

A differenza delle altre volte non ci dovrebbe essere la controreplica del presidente del Consiglio che dovrebbe riferire presto ancora una volta al Parlamento.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial/

Renzi: “Non so se il Governo tiene”

Nessun intervento in Senato per Matteo Renzi che prima di entrare in Aula ha parlato con i giornalisti: “Non so se il governo tiene. Ci sono tantissime questioni aperte e noi facciamo bisticciare PD e M5s. Abbiamo chiesto un incontro al premier su sette otto temi“.

E l’ombra dell’ex segretario dei dem continua ad essere un ‘peso’ importante per la durata di questa legislazione.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

ultimo aggiornamento: 03-12-2019

X