Microsoft Faily Safety è il servizio di Microsoft dedicato al benessere digitale della famiglia. Scopriamo come funziona.

Microsoft ha presentato una nuova applicazione per il controllo della navigazione in rete dei nostri figli e dell’utilizzo che fanno delle applicazioni. Questo nuovo strumento si chiama Microsoft Family Safety e ci semplifica notevolmente il lavoro di genitori, aiutandoci a garantire protezione ai nostri bambini e ragazzi che navigano in rete e che hanno ormai accesso ai dispositivi digitali fin da piccoli.

Cos’è Microsoft Family Safety

Microsoft Family Safety è il nuovo strumento gratuito sviluppato dalla Microsoft per aiutarci a proteggere ciò a cui teniamo di più. Non sarebbe corretto impedire ai nostri figli di sfruttare i vantaggi di Internet e delle numerose applicazioni che sono state sviluppate in questi anni, ma al tempo stesso non è giusto evitare qualunque tipo di controllo, lasciandoli esposti ai pericoli della rete senza alcuna difesa.

Microsoft family Safety risolve proprio questo problema, permettendoci di effettuare un controllo preventivo sulla navigazione e sulle abitudini di utilizzo dei più giovani, ma in modo non eccessivamente invasivo né in qualche modo lesivo della libertà, con un particolare occhio di riguardo alle fasi più complesse della crescita.

Microsoft family safety filtri

Di questa applicazione sono disponibili una versione web ed una versione per smartphone e tablet. La versione per smartphone è compatibile sia con iOS sia con Android, così possiamo utilizzare il nuovo servizio di Microsoft indipendentemente dallo smartphone che abbiamo acquistato.

Grazie agli strumenti offerti da Microsoft Family Safety avremo la possibilità di creare delle sane abitudini in tutti i membri della famiglia, sostenendo i più giovani nel percorso che li porterà ad apprendere come utilizzare al meglio la rete e le applicazioni, evitando i contenuti inappropriati ed i pericoli che si nascondono online.

Come funziona l’app Family Safety di Microsoft

Attivando l’applicazione Family Safety della Microsoft riceveremo un riepilogo dettagliato dell’attività digitale di tutti i membri della famiglia che sono stati collegati al gruppo. Nel riepilogo troveremo il tempo trascorso davanti allo schermo, la cronologia di ricerca e l’elenco dei siti web visitati.

Per quanto riguarda il tempo di attività, oltre ad indicare il tempo di utilizzo totale il riepilogo mostrerà anche il tempo di utilizzo di ogni singola applicazione. In questo modo potremo capire quali sono le app che hanno tenuto maggiormente impegnati i nostri figli ed impostare dei limiti di utilizzo nel caso in cui dovessimo ritenere che il tempo di utilizzo sia stato eccessivo. Ecco un video che presenta le caratteristiche essenziali del prodotto:

Per quanto concerne invece la cronologia di ricerca ed i siti web visitati, grazie al riepilogo di questa applicazione potremo scoprire se i nostri figli si sono imbattuti – volontariamente o involontariamente – in contenuti inappropriati, nel qual caso potremo decidere di impostare dei filtri di ricerca per risolvere il problema a monte. Impostare delle restrizioni alle ricerche online diventerà efficace solo se affiancheremo al blocco delle ricerche un dialogo con i nostri figli, ai quali dovremo spiegare il motivo per cui determinati contenuti sono inappropriati per la loro età ed i pericoli che si possono correre navigando in rete.

Microsoft family safety localizzazione

Un’altra funzione molto utile offerta da questa applicazione è quella di geolocalizzazione: in qualunque momento possiamo controllare la posizione dei nostri cari, tenendo anche traccia degli spostamenti e dei luoghi visitati più di frequente.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
controllo genitori guide Microsoft News sicurezza tech

ultimo aggiornamento: 15-08-2020


Come fare lo zoom in Google Chrome per leggere i testi piccoli.

Come migliorare le playlist di YouTube Music con l’Intelligenza Artificiale