Microsoft Surface Go, sarà davvero l’avversario dell’iPad?

Microsoft Surface Go è il nuovo convertibile di Microsoft, caratterizzato da un prezzo aggressivo e da elevata portabilità. Sarà davvero l’anti-iPad?

Annunciato il 9 luglio negli Stati Uniti, Microsoft Surface Go è il nuovo nato della famiglia Surface. Annunciato senza mezzi termini come il prodotto Surface più economico e portatile di sempre. E in effetti le specifiche parlano chiaro: 522 grammi sono davvero pochi e anche il prezzo, rispetto agli standard della famiglia Surface, è decisamente contenuto.

Quanto costa il nuovo Microsoft Surface Go?

Negli Stati Uniti il prezzo annunciato è di 399 dollari per il modello base. Sfortunatamente in Europa, invece di diventare circa 340 euro come il cambio vorrebbe, sono diventati 459,99 euro, come possiamo vedere sulla pagina ufficiale che permette la prenotazione. Sempre secondo questa pagina, i primi Surface Go verranno spediti il 27 agosto 2018.

Surface Go, quanto costeranno gli accessori?

Chi volesse pensare all’acquisto però tenga presente che il prezzo si riferisce al solo Surface Go. La confezione infatti include il dispositivo e l’alimentatore. Per trasformarlo davvero in un convertibile prepariamoci a qualche spesa. Lo shop ufficiale italiano non mostra ancora gli accessori per il piccolo di casa Surface, ma i costi del resto della gamma non sono certo economici: le tastiere convertibili per Surface Pro partono da 184 euro circa, la penna per Surface costa 114 euro, e così via. Insomma, per circa 460 euro possiamo avere un ottimo tablet Microsoft, ma per usarlo anche come portatile dobbiamo essere pronti a spendere qualche altro centinaio di euro in accessori.

Microsoft Surface Go convertibile
Fonte foto: https://www.microsoft.com/it-it/p/surface/8V9DP4LNKNSZ

Una scelta curiosa per Microsoft, che pur investendo proprio sulla convertibilità dei prodotti Surface, continua a vendere a parte gli accessori che li rendono realmente convertibili.

Con il nuovo Surface Microsoft insidia Apple?

Il mondo digitale ama le competizioni fra aziende, ed è inevitabile che un prodotto come Surface Go venga immediatamente messo a confronto con iPad. C’è da dire però che i prodotti, pur essendo simili da molti punti di vista, non sembrano avere molti altri punti in comune.
Dal punto di vista del costo, se ragioniamo sul mercato europeo, iPad e gli accessori Apple sembrano essere leggermente più economici. Surface Go, come tutta la famiglia Surface, ha dal canto suo il sistema operativo Windows 10. Surface Go uscirà equipaggiato con la versione S, che permette il solo uso delle App dello store Microsoft, ma questa può essere disattivata, trasformando di fatto il tablet in un ultraportatile.
Insomma, mentre iPad vive (benissimo) come tablet al 100%, Surface Go sembra essere la soluzione ideale per chi deve vivere in un ecosistema più aperto, caratteristica in cui Microsoft al momento è ancora imbattibile.

Fonte foto copertina: www.microsoft.com/it-it/p/surface/8V9DP4LNKNSZ

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-07-2018

Massimiliano Monti

X