Emergenza migranti, a Lampedusa sbarco sulla spiaggia dell’Isola dei Conigli. In pieno giorno tra i bagnanti increduli.

Lampedusa in piena emergenza migranti. Gli sbarchi non si fermano e hanno mandato in tilt il sistema di accoglienza. Nel centro di accoglienza si contano quasi mille persone quando potrebbe contenerne duecento circa.

Sbarchi senza fine, governo sotto pressione

Sono centinaia le persone che arrivano ogni giorno a Lampedusa a bordo di barchini di piccole dimensioni. Molte persone arrivano dalla Tunisia. Le autorità temono una sorta di esodo e secondo stime considerate attendibili sono almeno 10.000 le persone pronte a prendere il mare navigando verso l’Italia, tappa intermedia verso l’Europa settentrionale.

La situazione agita anche il governo. Luigi Di Maio chiede che vengano riattivati i meccanismi per il rimpatrio mentre la Ministra Lamorgese cerca una soluzione con il governo tunisino.

Dall’esterno anche Nicola Zingaretti ha chiesto al governo di muoversi in maniera decisa e tempestiva. Il tutto mentre il leader della Lega Matteo Salvini trova terreno fertile per piazzare i suoi affondi al governo.

Migranti
archivio Image / Cronaca / migranti / foto Imago/Image

Migranti, a Lampedusa sbarco sulla spiaggia tra i bagnanti

La situazione è emergenziale, non ci sono dubbi, ed evidentemente la situazione è sfuggita di mano. Lo conferma ad esempio uno degli ultimi sbarchi, che ha avuto luogo sulla spiaggia della rinomata Isola dei Conigli. In pieno giorno e alla presenza di bagnanti e turisti increduli.

Inevitabilmente la scena è stata filmata con uno dei tanti cellulari presenti e il video è finito in rete.

Di seguito il video pubblicato da il Corriere della Sera

I numeri degli sbarchi: in Italia è emergenza

I numeri riportati da il Corriere della Sera fotografano lo stato di emergenza. Basti considerare che negli ultimi venticinque giorni sono sbarcate quattromila persone.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza lampedusa migranti Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 29-07-2020


Consip, Lotti rinviato a giudizio per rivelazione del segreto d’ufficio

Lombardia, trovati e sequestrati i 25.000 camici non consegnati alla Regione