La Mediterranea contro Matteo Salvini: “La decisione di dirottarci verso Malta era propaganda politica, il Ministro voleva solo il nostro scalpo”.

Dopo il sequestro della nave Alex e l’iscrizione nel registro degli indagati di tutti i membri dell’equipaggio, la Mediterranea ha indetto una conferenza stampa nella quale ha attacco il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Secondo i vertici dell’Ong, il titolare del Viminale avrebbe giocato una battaglia propaagandistica sulla pelle dei migranti che si trovavano a bordo della nave.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

La Mediterranea contro Salvini: “Voleva solo il nostro scalpo”

C’è stata una chiara volontà politica di non darci altra possibilità. La decisione di dirottarci a Malta era pura propaganda politica che voleva trattare le persone come sacchi di patate. Salvini voleva solo il nostro scalpo“, hanno dichiarato la portavoce della Mediterranea e il comandante della nave Alex nel corso di una conferenza stampa indetta a Lampedusa.

Mediterranea Alex
fonte foto https://twitter.com/RescueMed

Sequestrata la nave Alex

In seguito allo sbarco dei migranti a Lampedusa, le autorità italiane hanno proceduto con il sequestro della nave e con l’iscrizione dei membri dell’equipaggio nel registro degli indagati.

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno proceduto con la perquisizione della nave, durata quattro ore circa. Gli agenti hanno preso i documenti di navigazione dell’imbarcazione e potrebbero chiedere ai giornalisti che erano a bordo della nave di consegnare i video che sono stati girati nel corso della missione.

Il capo-missione della nave Alex ha fatto sapere di non temere le indagini in quanto certo di aver agito nel rispetto delle leggi e con lo scopo unico di salvare le persone soccorse in mare.

“Siamo assolutamente sereni perché convinti di avere operato correttamente e perché abbiamo già presentato un esposto alla magistratura. Diciamo che questa volta siamo arrivati prima della Guardia di Finanza”

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-07-2019


Ong, un mondo di eroi o fuorilegge?

Alan Kurdi, i migranti sbarcano a Malta. Salvini vince il braccio di ferro