Migranti, Moavero: "Lo siamo stati anche noi". La Lega: "Così offende gli italiani"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Furia Lega contro Moavero Milanesi

Il ministro degli Esteri, Moavero Milanesi, ha parlato dei migranti in occasione della commemorazione di Marcinelle. Ma la Lega non ci sta.

Scontro verbale tra il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi e il centrodestra. Intervenuto in occasione delle celebrazioni per il 62mo anniversario dell’incidente di Marcinelle, che costò la vita a 136 minatori italiani, il ministro ha tenuto a ricordare in un toccante discorso riportato da Repubblica: “Non dimentichiamo che Marcinelle è una tragedia dell’immigrazione, soprattutto ora che tanti vengono in Europa“.

Non sottostimiamo la difficoltà di gestire un tale fenomeno“, ha proseguito Moavero Milanesi, “ma non dimentichiamo che i nostri padri e nonni erano migranti. Siamo stati una nazione di emigranti, siamo andati stranieri nel mondo cercando lavoro. Noi dobbiamo essere fieri di aver costruito un Paese che è riuscito a dare per tante generazioni lavoro in Italia senza più doverlo abbandonare“.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Migranti, Moavero Milanesi: “Lo siamo stati anche noi“. Ma la Lega si infuria

Non è tardata ad arrivare la reazione del centrodestra alle parole del ministro. Particolarmente sdegnato il commento della Lega. Così i capigruppo a Camera e Senato, Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo: “Moavero manca di rispetto agli italiani. Paragonare gli italiani che sono emigrati nel mondo, a cui nessuno regalava niente né pagava pranzi e cene in albergo, ai clandestini che arrivano oggi in Italia è poco rispettoso della verità, della storia e del buonsenso“.

Anche Fratelli d’Italia si è schierato contro il ministro. Il capogruppo alla Camera Francesco Lollobrigida: “Il richiamo di Moavero o è inutile o è fuorviante rispetto alla necessaria azione per impedire una invasione di clandestini che con gli emigranti italiani non c’entra nulla. Il ministro degli Esteri eviti paragoni impropri e offensivi“.

Migranti (Open Arms)
Fonte foto: https://www.facebook.com/Open-Arms-Europe-2088704344683209/

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/chiesadimilano.it/

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Agosto 2018 12:13

Pd, Matteo Renzi: “Presto toccherà di nuovo a noi”

nl pixel