Migranti, Zingaretti guarda al M5S per silurare Salvini

Il caso migranti spacca il governo e avvicina il Movimento Cinque Stelle al Partito democratico nel fronte dei porti aperti.

Si riapre il capitolo migranti e si riaccende la battaglia politica, con Nicola Zingaretti che assiste all’eterno scontro tra Lega e Movimento Cinque Stelle e ora tende la mano a Luigi Di Maio per provare a costruire un fronte in grado di frenare l’irresistibile ascesa della Lega.

Migranti, scontro Lega-Movimento Cinque Stelle. Nicola Zingaretti aspetta e spera…

La politica legata all’immigrazione non piace al Movimento Cinque Stelle e Lugi Di Maio lo ha sottolineato e più riprese in poche ore. Anche il neo segretario del Pd Nicola Zingaretti ha apertamente condannato la politica messa in campo dal Viminale, e c’è chi non esclude una strana alleanza tra Partito democratico e M5S per provare ad arginare lo strapotere politico della Lega.

Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti

Sea Watch, Salvini indagato per sequestro di persona. Tentazione a Cinque Stelle: mandare il leader della Lega a processo

Nuovamente indagato per sequestro di persona per i fatti della Sea Watch, Matteo Salvini potrebbe vedere il proprio destino nelle mani proprio di Di Maio. Nel caso in cui fosse respinta la richiesta di archiviazione, infatti, sarebbe nuovamente il Senato a decidere le sorti del titolare del Viminale.

La tentazione sempre più diffusa all’interno del Movimento Cinque Stelle sarebbe quella di mandare Matteo Salvini a processo, così come avrebbe voluto fare il Partito democratico già con il caso della Diciotti.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Porti aperti, così il Movimento Cinque Stelle si avvicina al Partito democratico

In effetti, impossibile negarlo, nelle ultime ore il Movimento Cinque Stelle, prima con Trenta, poi con Di Maio e quindi con Roberto Fico e Danilo Toninelli, hanno apertamente contrastato la politica dei porti chiusi diventando in qualche modo, volente o nolente, alleati del Partito democratico per quanto riguarda il capitolo immigrazione.

Difficile ipotizzare una vera e propria alleanza duratura tra le due forze politiche, ma uno sgambetto a Salvini forse potrebbe convenire ad entrambi. Soprattutto in vista delle prossime elezioni europee.

ultimo aggiornamento: 17-04-2019

X