Milan, Cuadrado resta un obiettivo: la Juve lo valuta 30 milioni

Secondo i media spagnoli, i rossoneri starebbero pensando di cedere Suso per reinvestire gli introiti sul colombiano che piace a Montella.

chiudi

Caricamento Player...

Milan Cuadrado – Sacrificare Suso per arrivare a Cuadrado? Un’ipotesi, per ora tutt’altro che concreta, paventata nella giornata di oggi da Marca. Per il celebre quotidiano spagnolo il Milan starebbe pensando seriamente di tentare l’assalto per l’esterno colombiano della Juve. I bianconeri chiedono però non meno di 30 milioni per l’ex Chelsea, classe ’88. Una cifra importante che, secondo Marca, potrebbe essere accumulata dal Milan qualora si decidesse di accettare la corte inglese per Suso. Tuttavia, per arrivare al colombiano i rossoneri potrebbero anche decidere di inserire nell’offerta Mattia De Sciglio, il terzino classe ’92 che tanto piace ad Allegri.

Milan Cuadrado, ipotesi dalla Spagna

Che Cuadrado piaccia a Montella, d’altronde, non è un segreto. L’esterno colombiano è già stato allenato dal tecnico rossonero nella sua avventura fiorentina, che durò dal 2012 al 2015. Sotto la guida dell’Aeroplanino, Cuadrado collezionò 106 presenze in viola e 26 reti in due stagioni e mezzo, prima della cessione al Chelsea nel gennaio 2015. Un rapporto quello tra i due rimasto piuttosto stretto, dal momento che la seconda stagione in viola di Cuadrado è anche stata la migliore della sua carriera, fino ad oggi, come testimoniato dal bottino di 15 reti messe a segno, mai avvicinato né al Chelsea né alla Juve. Rispetto a Suso, Cuadrado garantirebbe a Montella la possibilità di modificare il proprio scacchiere tattico, passando a 5 a centrocampo, qualora ce ne fosse bisogno. Per ora, comunque, si tratta solo di ipotesi molto remote.