Montella spera di arrivare al Papu, ma è una pista complicata. Nel frattempo, il Milan attende la risposta dell’Everton per Deulofeu

Questione di obiettivi… più o meno fattibili. Il Milan ne ha giusto un paio, difficili ma non impossibili. Il primo nome sulla lista dei rossoneri (parliamo, ovviamente, del mercato di gennaio), è Gerard Deulofeu, giovane esterno offensivo di belle speranze attualmente in forza all’Everton. Adriano Galliani ha già presentato un’offerta di prestito con diritto di riscatto, ma i Toffees non hanno ancora dato una risposta ufficiale al dirigente milanista.

Papu Gomez Milan

Bisognerà aspettare, ma non sarà certo un’impresa facile. Perché il Milan non può andare oltre la proposta già formalizzata, mentre sul giocatore si stanno materializzando anche altri club (Roma, Marsiglia e Deportivo La Coruna su tutti). Insomma, i rossoneri farebbero bene a trovare un’alternativa allo spagnolo. E in effetti, Vincenzo Montella ha già un nome “di riserva” (si fa per dire). Si tratta, come riporta stamane il quotidiano Tuttosport, di Alejandro Gomez, che l’aeroplanino, in verità, ha da tempo messo in cima ai suoi sogni di mercato. Anche questa pista, però, appare alquanto impraticabile, considerando le scarse risorse economiche a disposizione di Galliani per la campagna di gennaio.

Mercato Milan

Altro giro, altro obiettivo sbandierato. Si tratta del solito Keita Balde, che Marco Fassone, prossimo amministratore delegato rossonero, spera di portare al Milan. Il senegalese può essere il primo colpo della nuova proprietà cinesi. Pertanto, è piuttosto inutile parlarne adesso: ogni discorso con la Lazio, dunque, è rimandato a giugno.

milan

ultimo aggiornamento: 06-01-2017


Edicola Milan, 6 gennaio – Arrivano conferme per Keita ma non solo: il Diavolo è scatenato

Esclusiva – Pasquale Campopiano (CorSport): video intervista su Huarong, isole Vergini Britanniche e Closing Milan