Milan, contatti col Chelsea per Diego Costa: i rossoneri lo vogliono solo a titolo definitivo

La società di Fassone e Mirabelli non accetterebbe un prestito per consentire al giocatore di andarsene all’Atlético da gennaio.

chiudi

Caricamento Player...

Questo Milan fa sul serio, sul mercato ma anche sul progetto tecnico. Nessuno sarà di passaggio: chi arriva a Milano, sponda rossonera, lo farà per rimanerci e dare tutto. Ecco perché, secondo quanto riferito dal London Evening Standard, nei sondaggi effetutati in queste settimane con il Chelsea per Diego Costa, il Milan ha fatto intendere di non volere il giocatore in formule che non siano l’acquisto a titolo definitivo. Una precisazione importante, dal momento che è nota la volontà di Diego Costa di tornare all’Atlético Madrid di Simeone dal prossimo gennaio, quando il blocco del mercato per i Colchoneros sarà concluso.

Milan tra Diego Costa e il sogno Cavani

Il calciatore ispano-brasiliano è uno degli obiettivi più caldi per l’attacco rossonero, che verosimilmente sarà completato da un top player più il viola Nikola Kalinic. Viste le difficoltà per arrivare a Diego Costa, però, il Milan continua a guardarsi attorno. Piacciono Aubameyang e, un po’ meno, Falcao. Tuttavia, il vero sogno di Fassone e Mirabelli è il Matador Cavani e, secondo diverse testate nostrane, l’assalto all’urugaiano sarebbe pronto a partire dopo l’ufficialità del passaggio di Neymar al Psg. Una trattavia, comunque, tutt’altro che scontata, dati i costi dell’operazione sia in termini di cartellino che d’ingaggio. Oltre che per la presunta fedeltà di Cavani al Napoli, avendo egli stesso dichiarato, non più di due mesi fa, di non voler tornare in Italia se non all’ombra del Vesuvio. Ma nel calcio, si sa, cambiare idea è un attimo…