Esonero Montella: pronti Sousa o Mazzarri se salta Vincenzo

Milan, due nomi in corsa per il dopo Montella: il tempo sta per scadere…

chiudi

Caricamento Player...

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, sarebbero due i nomi davvero caldi monitorati in questo momento dal Milan per sostituire Vincenzo Montella nel caso un cui l’Aeroplanino non dovesse riuscire a superare questa settimana infuocata che vedrà i rossoneri impegnati con il Chievo – partita da vincere assolutamente – e poi con la Juventus, vera prova del nove per l’Aeroplanino.

All’assalto della panchina rossonera

Sono diversi i nomi tirati in ballo in queste settimane di incertezza intorno a Vincenzo Montella, ma realisticamente parlando le alternative plausibili sono due: Walter Mazzarri e Paulo Sousa. Impossibile o quasi il ritorno di Ancelotti, improbabile l’arrivo a stagione in corso di Antonio Conte nonostante il periodo no al Chelsea, difficile Jorge Jesus, senza esperienza in Italia.

Corsa a due

Nella corsa alla panchina del Milan nel caso di esonero di Montella restano dunque due profili di livello medio, non parliamo assolutamente di allenatori top, ma che potrebbero traghettare la squadra fino al termine della stagione magari centrando qualche obiettivo importante. Per modulo adottato ed eperienze passate, sono loro i naturali sostituti di Vincenzo. Salvo sorprese provenienti magari dalla Primavera