Morata ma non solo: il Milan sogna davvero in grande.

Mercato Milan news – Superata la finalissima di Cardiff, per il Milan è finalmente giunto il momento di lanciare l’assalto ad Alvaro Morata, oggetto del desiderio dei dirigenti ma anche dei tifosi rossoneri, indicato come il degno sostituto di un Carlos Bacca in attesa della giusta offerta per prendere in mano la valigia – già pronta- e lasciare Milanello. L’attaccante spagnolo, fresco campione d’Europa con il Real Madrid, è in procinto di lasciare la capitale a causa di un rapporto ormai logorato con Zidane e per il rischio di trascorrere una stagione ai margini, un lusso che non vuole né può permettersi visto che la prossima estate sarà (finalmente) tempo dei Mondiali. L’ex juventino avrebbe già dato il suo consenso per il trasferimento in rossonero, regalando a Fassone un ruolo privilegiato in sede di trattativa con il Real Madrid. L’affare si potrebbe chiudere per un cifra vicina ai sessanta milioni di euro, a meno che da Madrid non vogliano provare a prendere per la gola il Milan.

Stando a quanto emerso nelle ultime ore, i rossoneri avrebbero già pronto il Piano B qualora dovesse saltare la trattativa per Morata: in occasione della finale di Cardiff, Fassone ha infatti preso contatti con Mendes, con il quale sarebbe uscito il nome di Andrè Silva oltre che quello di James Rodriguez.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 04-06-2017


De Sciglio in cima alla lista della Juventus, il Milan deciso su Ricardo Rodriguez

Terrore a Torino, le testimonianze dei presenti