Milan, Han Li: “I dubbi sul mercato sono infondati”

L’executive director rossonero ha fugato ogni illazione riguardante un presunto fastidio da parte sua per il mercato di Fassone e Mirabelli.

chiudi

Caricamento Player...

Nel caos che sta avvolgendo il Milan nelle ultime settimane, si era sparsa anche una voce riguardante l’executive director David Han Li, braccio destro del presidente Yonghong Li. Intervenuto in occasione di un evento organizzato da Fondazione Milan per distribuire defibrillatori nelle scuole superiori di Milano, Han Li ha voluto fugare ogni riguardante il suo presunto fastidio per il mercato rossonero. Queste le sue parole, riportate dal sito ufficiale del club: “I dubbi sul mercato rossonero e la mia presunta richiesta sul perché non sia stato acquistato Aubameyang sono totalmente infondati. Aubameyang è un grande campione, ma come proprietà del Milan abbiamo costantemente condiviso la campagna acquisti con i nostri dirigenti e non abbiamo dubbi sul valore assoluto dei giocatori che abbiamo scelto e che godono della nostra massima fiducia“.

David Han Li e il mercato rossonero

Una smentita secca, dunque, da parte di una proprietà che finalmente torna a far sentire la propria voce, in un momento particolarmente delicato per la squadra. Tuttavia, le considerazioni riguardanti il mercato sarebbero più che comprensibili da parte di chi ha investito, e molto, su un club allo sbando ma pur sempre prestigioso e storicamente vincente. La verità, per ora, è quella certificata dalle parole di Han Li. Come in realtà stiano le cose probabilmente non lo sapremo mai.