Milan, Kalinic in arrivo: ora bisogna sciogliere gli ultimi dubbi sul modulo

Milan-Kalinic è fatta: ora tocca a Montella scegliere chi sacrificare.

Dopo la fumata bianca avvenuta nel tardo pomeriggio della giornata di ieri, il Milan e Kalinic si preparano al tanto atteso matrimonio: il giocatore croato ha fatto di tutto per riuscire a vestire la casacca rossonera, i dirigenti di via Aldo Rossi forse avrebbero potuto fare di più ma alla fine il loro sforzo economico – ma non solo – lo hanno fatto per regalare a Vincenzo Montella un altro attaccante, il sostituto di quel Carlos Bacca che il pallone lo buttava dentro ma che per la squadra giocava davvero poco. Ci sarebbe poi da analizzare quanto la squadra giocasse per l’attaccante colombiano, ma questa è una storia, o meglio è il passato.

Milan Kalinic calciatori croati al al Milan trattativa con la fiorentina
Nikola Kalinic

Milan, Kalinic ora è reltà: la palla passa a Vincenzo Montella

Con un calciomercato ancora aperto e che potrebbe regalare ancora qualche sorpresa interessante per i rossoneri, il tecnico Vincenzo Montella dovrà ora studiare attentamente come disegnare il nuovo Milan. Kalinic arriva proprio nel momento dell’esplosione di André Silva, bravo a conquistarsi i tifosi in occasione della gara di andata dei playoff di Europa League contro lo Shkendija.

Andre' Silva milan
Andre’ Silva

Il dubbio maggiore è legato al modulo: il 4-3-3 (o 3-4-3) esalterebbe le caratteristiche di Suso ma costringerebbe uno tra Silva e Kalinic alla panchina e porterebbe Calhanoglu a giocare fuori ruolo. Il 3-5-2 permetterebbe invece a Montella di sfruttare appieno le caratteristiche del numero 10 turco e vedrebbe in campo l’artiglieria pesante rossonera al completo, con qualche dubbio sull’impiego di Suso. Insomma, l’impressione è che il mercato del Milan non abbia assecondato una logica di gioco ben preciso e che ora il tecnico rossonero dovrà tirare le fila per capire che squadra schierare.

Suso Milan

ultimo aggiornamento: 19-08-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X