Milan, accordo con il procuratore di Keita: il giocatore verso i colori rossoneri ma servono 30 milioni di euro

MERCATO MILAN NEWS – Scatenato il Milan che si ruba la scena sul mercato e pianifica una campagna acquisti di quelle che dalle parti della Milano rossonera non si vedeva da tempo. Incassato il sì di Morata e – pare – quello di Fabregas, Fassone e Mirabelli guardano ora al sostituto di Deulofeu. Trattenere lo spagnolo in rossonero non sarà cosa facile, e allora ecco che si lavora per la prima alternativa a costo non proprio ridotto. Piace e molto Keita della Lazio, giocatore fermo allo stato di giovane promessa e non ancora esploso definitivamente. Il potenziale c’è, così come c’è la paura che possa essere un nuovo Niang (o Balotelli che dir si voglia), ossia un giocatore di talento ma con poca attitudine alla vita da professionista a 360°. Il buon lavoro svolto con i giovani da Vincenzo Montella sembrerebbe aver convinto la dirigenza a portare avanti la trattativa con una Lazio poco propensa a fare sconti e decisamente intenzionata a fare cassa. Tra i giocatori di primo piano nella rosa di Simone Inzaghi, l’ex delle giovanili del Barcellona rientra tra i sacrificabili, ma per portarlo lontano dalla Capitale serviranno almeno 30 milioni di euro. Secondo quanto riportato da La Repubblica, il Milan avrebbe già trovato un accordo di massima con il procuratore del senegalese e sarebbe alla ricerca di un accordo con Claudio Lotito.

Keita Lazio Milan

milan

ultimo aggiornamento: 28-04-2017


Milan, incontro per Morata! C’è il sì dello spagnolo

Milan, accordo con la Lazio per De Vrij