Il Milan si è fermato dopo undici giornate: la condizione atletica dei rossoneri non va, serve una soluzione.

Marra o non Marra, è evidente che il Milan abbia le ruote sgonfie già dopo undici giornate. La condizione fisica di alcuni giocatori, soprattutto a centrocampo, è chiaro indice di come dal punto di vista fisico e atletico la squadra sia in ritardo rispetto alle altre, almeno a quelle che puntano ai piani alti della classifica e che proprio come i rossoneri giocano ogni tre giorni circa.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Lucas Biglia Milan
Lucas Biglia

Di certo la condizione psicologica non agevola le gambe e non spinge a dare il massimo, ma qualcosa dal punto di vista fisico c’è. Il Milan vuole stringere i tempi per portare a casa il nuovo preparatore atletico e, stando alle ultime indiscrezioni, la scelta sarebbe ricaduta su Mario Innaurato, belga di origini italiane attualmente nello staff della Sosta d’Avorio.

milan

ultimo aggiornamento: 30-10-2017


Jacobelli all’attacco: “Montella deve decidere quale è il suo Milan”

Vincenzo Montella manda all’aria il mercato del Milan: per salvare la panchina giocano i veterani