Milan, salgono le quotazioni di Gattuso in caso di esonero di Montella

Il tecnico della Primavera e il ds Mirabelli hanno avuto un colloquio prima di Milan-Sampdoria. Gattuso ha chiarito che i due hanno parlato solo dei giovani rossoneri…

chiudi

Caricamento Player...

La situazione in casa Milan resta sempre molto fluida anche se ufficialmente la società ha rinnovato la fiducia a Montella. Il tecnico, dal canto suo, ha concesso ai giocatori una giornata di riposo e la truppa riprenderà oggi gli allenamenti a Carnago. Eppure ieri a Solbiate d’Arno, dove gioca la Primavera del Milan, era presente il ds Massimiliano Mirabelli insieme a David Han Li, braccio destro del presidente Yonghong Li. Fin qui nulla di strano ma il dirigente di via Aldo Rossi ha avuto un colloquio con Gennaro Gattuso.

L’ipotesi e la smentita

Ovviamente, data la situazione traballante di Montella, l’ipotesi giornalistica è stata immediata. E cioè che tra il ds rossonero e la guida tecnica dei giovani del Milan si sia parlato anche dell’eventualità di assumere il ruolo di allenatore della Prima Squadra qualora l’Aeroplanino saltasse. Al termine del match, Gattuso si è affrettato a smentire: “Non vi fate dei film perché io e Mirabelli abbiamo parlato solo della Primavera e di nient’altro“. In ogni caso, la possibilità resta in itinere, anche perché l’ex tecnico del Pisa ha trovato la quadra dopo le difficoltà iniziali, ottenendo una serie positiva di quattro vittorie e un pareggio.

Montella, ultime cartucce…

Nel frattempo, come detto, si va avanti con Montella, il quale se non altro sembra aver trovato la definizione tattica al suo Milan. In attesa dei risultati, che dovranno arrivare contro AEK Atene e Sassuolo, prima della pausa.