Tegola Milan, si ferma Bonaventura: out due-tre settimane

Lesione di primo grado, Bonaventura salterà le prossime partite. Piove sul bagnato per Montella, che domani e con la Juve dovrà fare a meno anche di Bonucci.

chiudi

Caricamento Player...

Brutte notizie dall’infermeria di Milanello. Giacomo Bonaventura dovrà fermarsi per almeno due-tre settimane. A riferirlo è il dottor Melegati nel suo consueto appuntamento ai microfoni di Milan TV: “Jack – ha dichiarato – ha avuto un risentimento muscolare nella partita con il Genoa che l’ha costretto ad uscire: dopo le classiche 48 ore di bendaggio compressivo e di attesa abbiamo fatto degli esami stamattina che hanno evidenziato una piccola lesione di primo grado in una zona del muscolo non pericolosa, bassa e verso il ginocchio: questo ci induce a cautela e ad affrontare il problema come dev’essere affrontato, nel miglior modo possibile. Faremo un’altra valutazione tra una decina di giorni, in genere queste sono lesioni che vengono recuperate in 2/3 settimane, siamo ottimisti sul fatto che tra 2/3 settimane recupereremo il giocatore”.

Serie A, decima giornata: il Milan sul campo del Chievo Verona

Bonaventura, ma non solo. Il dottor Melegati ha parlato anche di Andrea Conti. Per lui, ovviamente, lo stop sarà ancora lungo: “Sta recuperando molto bene, sta rispettando i tempi: forse è un pochettino più avanti, ma è un atleta rapido e leggero e ci aspettavamo una risposta nella prima fase della riabilitazione molto positiva. Chiaro che ciò che ha postato non debba indurre la gente a pensare sia pronto, dovrà affrontare fasi precise della riabilitazione che prevedono test funzionali, esami, dei tempi abbiamo già parlato ma siamo molto contenti che la risposta alla riabilitazione sia molto buona ed il morale del ragazzo sia molto alto”.