C’è la fila per Bonucci! È lui il ‘sacrificio’ meno doloroso?

Tutti pazzi per Bonucci: il Milan fa muro ma potrebbe essere lui il sacrificio meno doloroso di fronte alle possibili richieste dell’UEFA.

Ancora aria di mercato (in uscita) in casa Milan, dove continuano ad arrivare spifferi dalla Spagna per quanto riguarda Leonardo Bonucci. Il difensore rossonero continua a essere seguito con attenzione da Real Madrid e Barcellona, due top club cui non è semplice dire di no per il prestigio e per i soldi che possono mettere sul piatto.

Barcellona e Real Madrid su Leonardo Bonucci

L’esperto difensore centrale sta proseguendo il suo cammino di crescita con la maglia del Milan e ha incassato le parole d’oro spese nei suoi confronti da Gennaro Gattuso. Pagato 42 milioni di euro dalla Juventus, di certo Bonucci avrebbe potuto (e forse dovuto) fare di più, ma va detto che è arrivato a Milano in un anno difficile, strano.

Nonostante qualche passaggio a vuoto, Leo non ha perso il suo appeal sul palcoscenico del mercato internazionale. Sponda Real Madrid, Sergio Ramos avrebbe fatto proprio il nome di Bonucci per completare il reparto difensivo e tornare alla ribalta partendo da una difesa stellare. Il presidente dei Galacticos ha preso nota, poi si è fatto prendere la mano e avrebbe pensato anche ad Alessio Romagnoli, magari come alternativa all’ex difensore della Juventus.

In casa Barcellona i blau-grana sono alle prese con il vuoto lasciato da Mascherano. Le fila dei giovani sono promettenti ma serve un vate che insegni loro il mestiere per formare nuovi campioni e dare un tocco di esperienza al reparto.

Il Milan non sembra intenzionato ad aprire trattative per la cessione del suo capitano, ma se l’UEFA dovesse imporre cessioni allora quello di Bonucci potrebbe essere il sacrificio meno doloroso.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-02-2018

Nicolò Olia

X