Milan, video ufficiale: da l'addio ai rossoneri, è finita
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan, video ufficiale: da l’addio ai rossoneri, è finita

Milan

I dettagli sull’annuncio di addio di Olivier Giroud al Milan, un momento significativo per il club e i suoi tifosi.

Con un toccante video diffuso attraverso i canali social ufficiali del Milan, l’attaccante francese Olivier Giroud ha annunciato che lascerà la squadra rossonera al termine della stagione corrente. Questa notizia, sebbene fosse anticipata da molteplici speculazioni, ha ora trovato conferma in modo ufficiale, segnando un momento significativo per il club e i suoi tifosi.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Oliver Giroud
Oliver Giroud

Il contributo di Giroud al Milan

Arrivato al Milan nell’estate del 2021, proveniente dal Chelsea, Giroud ha avuto un impatto immediato e decisivo, soprattutto nella conquista dello scudetto nella stagione 2021/22. L’attaccante ha totalizzato 130 presenze con la maglia del Milan, contribuendo con 48 gol e 20 assist. Queste statistiche non solo riflettono la sua abilità tecnica e il suo killer instinct sotto porta, ma anche la sua capacità di essere un punto di riferimento per la squadra, tanto apprezzato dall’allenatore Stefano Pioli.

Nella stagione corrente, Giroud ha mantenuto una forma impressionante, con 33 presenze in Serie A e un totale di 14 gol. Ha inoltre fornito 8 assist ai suoi compagni, dimostrando la sua versatilità e importanza tattica nel gioco del Milan. Oltre ai successi in campionato, l’esperto attaccante ha anche lasciato il segno nelle competizioni europee, segnando un gol in UEFA Champions League e un altro in UEFA Europa League.

I prossimi passi di Giroud

Mentre si prepara a disputare le sue ultime due partite in maglia rossonera, il futuro di Olivier Giroud rimane oggetto di grande curiosità e speculazione. Diverse squadre sono già interessate al profilo dell’esperto attaccante, che a breve sarà libero da vincoli contrattuali. L’addio di Giroud apre una nuova pagina sia per lui che per il Milan, che dovrà cercare un degno sostituto in grado di riempire il vuoto lasciato da una tale figura carismatica e produttiva.

L’annuncio di Olivier Giroud lascia un segno indelebile nella storia recente del Milan, evidenziando non solo i suoi trionfi personali ma anche l’impronta che ha lasciato nel cuore dei tifosi. Le prossime partite offriranno l’ultima occasione per celebrare i suoi successi e augurargli il meglio per le sue future avventure nel mondo del calcio.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2024 16:16

Juventus: assurdo, può saltare la finale

nl pixel